BAGNACAVALLO - Ecco i requisiti per ottenere gli assegni di maternità

BAGNACAVALLO - Ecco i requisiti per ottenere gli assegni di maternità

BAGNACAVALLO - L’art. 74 del decreto legislativo 26.3.2001 n. 151 prevede l’erogazione di un assegno alle madri per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento.

L’assegno è concesso alle donne residenti in Italia, cittadine italiane, comunitarie o straniere in possesso di carta di soggiorno. Per l’anno 2008, come comunicato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’importo è di 299,53 euro per cinque mensilità, se spettanti nella misura intera.

Le domande devono essere presentate entro sei mesi dalla nascita del bimbo o della bimba al Comune di residenza. L’assegno è erogato dall’Inps sulla base dei dati forniti dal Comune.

Per informazioni e per il ritiro degli appositi moduli di domanda ci si può rivolgere all’Ufficio Servizi Sociali (tel. 0545 280866), all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (tel. 0545 280888) del Comune o alla Delegazione di Villanova di Bagnacavallo (tel. 0545 927456). Il modulo è scaricabile anche dal sito del Comune di Bagnacavallo (www.comune.bagnacavallo.ra.it) andando alla voce “Guida ai servizi - donne”.

Questi i requisiti richiesti per l’ottenimento dell’assegno:

- cittadinanza italiana, comunitaria o straniera (in possesso della carta di soggiorno);

- residenza nel Comune in cui si presenta la domanda;

- non essere beneficiarie di alcun trattamento previdenziale di maternità a carico o dell’Inps di altro ente previdenziale per la stessa nascita;

- essere in possesso di risorse economiche entro i limiti stabiliti dalla Gazzetta Ufficiale (per il 2008 il valore della situazione economica, con riferimento a nuclei familiari composti da tre persone, deve essere inferiore a 31.223,51 euro).



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -