Bagnacavallo: il 20 gennaio riparte "Spirito e materia"

Bagnacavallo: il 20 gennaio riparte "Spirito e materia"

Dopo la pausa natalizia, domenica 20 gennaio torna l'appuntamento con la rassegna "Spirito e Materia", organizzata da Pro Loco e Comune con il patrocinio della Provincia e giunta alla sua undicesima edizione.

Alle 15, nella sala Oriani del convento di San Francesco, Giovanni Nadiani presenterà il suo "Romagna garden dialet cabaret", mentre per un cambiamento di programma sarà Alessandro Guidi - e non il duo 12 Corde come annunciato in precedenza - ad allietare il pomeriggio con "E chi li scorda!", percorso attraverso i momenti e gli interpreti più significativi della canzone d'autore italiana.

Il buffet della giornata sarà curato dall'osteria Malabocca di Bagnacavallo e accompagnato dai vini della fattoria I Zizarè di Bagnacavallo e dell'azienda Zini di Boncellino.

 

L'appuntamento successivo è in programma domenica 24 gennaio. Mario Gurioli racconterà i "Fät d'una vòlta", storia e fatti di vita contadina romagnola mentre per l'intermezzo musicale si esibiranno i 12 Corde in un excursus sulle canzoni di protesta, dalle Mondine a Bob Dylan. L'incontro si concluderà con la degustazione di prodotti gastronomici de La Casereccia di Anna e Giordano di Bagnacavallo e vini della Tenuta Uccellina di Russi e dell'Azienda Agricola Ballardini Gabriele di Boncellino.

 

Tutti gli incontri sono in programma alle 15.

Il convento di San Francesco è in via Cadorna 14.

Si consiglia la prenotazione all'Ufficio Turismo del Comune: 0545 280898; turismo@comune.bagnacavallo.ra.it

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -