Bagnacavallo: il Consiglio comunale ha un nuovo regolamento

Bagnacavallo: il Consiglio comunale ha un nuovo regolamento

BAGNACAVALLO - Il Consiglio comunale ha approvato all'unanimità nella seduta di ieri, giovedì 11 febbraio, il nuovo "Regolamento per la disciplina e il funzionamento del Consiglio comunale", frutto di un lavoro condiviso di tutte le forze politiche presenti nell'assise bagnacavallese.

 

Il nuovo regolamento, che sostituisce il precedente adottato nel 1996, ha spiegato il presidente Alfeo Zanelli, «punta su due obiettivi in particolare: consentire ai consiglieri comunali di essere maggiormente informati e con la massima tempestività possibile, potendo accedere a tutti gli atti e documenti di interesse per i loro compiti in tempi molto rapidi grazie agli strumenti informatici, e garantire al contempo la massima trasparenza dell'istituzione.»

 

Per raggiungere il primo obiettivo si prevede l'istituzione di commissioni consiliari (composte da sette membri, di cui almeno due appartenenti ai gruppi di minoranza), strumento a disposizione dei consiglieri comunali per entrare meglio nel merito e approfondire le linee strategiche dell'Amministrazione. Commissioni consiliari permanenti potranno essere istituite in tema di assetto del territorio, politiche sociali e pubblica istruzione, bilancio e programmazione. Sempre a questo scopo viene introdotto il question time, o interrogazione a risposta immediata, strumento rapido per avere risposte dal sindaco o dalla Giunta. Tre minuti avrà a disposizione il consigliere per la domanda e lo stesso tempo avrà a disposizione chi risponderà. Inoltre, come si diceva, vengono utilizzati gli strumenti informatici a disposizione del Comune per acquisire in forma digitale tutte le informazioni necessarie ai consiglieri, a partire dalle convocazioni delle sedute attraverso la posta elettronica fino alla consultazione in formato digitale presso gli uffici comunali di riferimento degli atti e dei documenti relativi agli ordini del giorno discussi in Consiglio nei cinque giorni precedenti la seduta. L'utilizzo massiccio degli strumenti digitali, va sottolineato, permetterà anche un notevole risparmio di carta ed energia.

 

Il secondo obiettivo viene raggiunto al momento tramite la pubblicazione di tutte le deliberazioni del Consiglio e della Giunta comunale sul sito del Comune (www.comune.bagnacavallo.ra.it), ed è prevista in un prossimo futuro la trasmissione in diretta, sempre sul sito, di tutte le sedute del Consiglio comunale «per permettere ai cittadini - conclude il presidente Zanelli - di conoscere il più a fondo possibile l'istituzione a loro più vicina.»

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -