Bagnacavallo, il regista Michelangelo Frammartino alla rassegna cinematografica

Bagnacavallo, il regista Michelangelo Frammartino alla rassegna cinematografica

BAGNACAVALLO - Giovedì 8 luglio nell'ambito di "Bagnacavallo al Cinema" al parco delle Cappuccine si terrà il terzo incontro della rassegna "Accadde Domani", realizzata in collaborazione con la Fice Emilia-Romagna. Il regista Michelangelo Frammartino parlerà del suo film, Le quattro volte, presentato con successo a Cannes, dove ha ricevuto opinioni entusiaste da tutta la critica internazionale. Frammartino è capace di fare di un soggetto da documentario un film di intensità e poesia degna delle migliori pellicole di finzione. Le quattro parti con cui divide il suo racconto sulla vita rurale di paesini calabresi sono il frutto di tanta osservazione e di un'incredibile creatività personale. Tutto è studiato fin nei minimi particolari, ci si diverte, ci si commuove, ci si porta dietro una riflessione naturalista sull'Italia che non si vede mai, ma che vive proprio accanto a noi. Gli echi cinematografici sono quelli di Vittorio De Seta, ma il lavoro di Frammartino, data l'epoca in cui viviamo, assume una forza completamente diversa, sicuramente più intensa per uno spettatore odierno rispetto a tante, forse analoghe rappresentazioni del passato.

 

Le quattro volte rappresenta una visione poetica sui cicli della vita e della natura, sulle tradizioni dimenticate di un luogo senza tempo. È un film di fantascienza senza effetti speciali, che accompagna lo spettatore in un mondo sconosciuto e magico, alla scoperta del segreto di quattro vite misteriosamente intrecciate l'una nell'altra.

 

L'ultimo incontro della rassegna "Accadde domani" è in programma il 18 luglio: l'attore Claudio Casadio racconterà la sua esperienza in L'uomo che verrà.

 

Grazie alla collaborazione con "La bottega del mondo" di Ravenna al bar dell'arena sono in vendita i prodotti del commercio equo e solidale. Inoltre, per garantire la comodità degli spettatori sono distribuiti cuscini all'ingresso dell'arena.

 

Le proiezioni iniziano alle 21.30. Ingressi: intero 5 euro, ridotto fino a 18 anni 4 euro.

Particolari convenzioni sono attive con la cooperativa Iter e la libreria Alfabeta di Lugo.

La rassegna "Bagnacavallo al cinema", che proseguirà fino al 30 agosto, è curata da Gianni Gozzoli e Ivan Baiardi di Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune.

 

Il parco delle Cappuccine è in via Berti 6, a Bagnacavallo.

Per informazioni: tel. 329 2054014, email fuoriquadro@libero.it, www.arenabagnacavallo.com

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -