Bagnacavallo, in bici sul Lamone da Faenza all'Ecomuseo di Villanova

Bagnacavallo, in bici sul Lamone da Faenza all'Ecomuseo di Villanova

BAGNACAVALLO - Domenica 17 aprile, un gruppo organizzato di ciclisti partirà da Faenza per raggiungere Villanova di Bagnacavallo e visitare l'Ecomuseo della Civiltà Palustre, dopo circa 30 km lungo gli argini del Lamone, immersi nella natura, al sicuro dal traffico e dall'inquinamento.

 

Questa è la prima iniziativa nell'ambito di un progetto rivolto alla valorizzazione delle terre del Lamone, che vede uniti il coordinamento dei volontari della valle del Lamone "Terre di mezzo", che ha sede presso l'Ecomuseo di Villanova, e il "Tavolo Ambiente" della Consulta faentina delle associazioni di volontariato. Il progetto, denominato "Dalla sorgente al mare e dal mare alla sorgente", mira a divulgare l'educazione territoriale e a promuovere i paesi nei pressi del Lamone.

 

Il Lamone, che attraversa campagne e colline rigogliose e territori ricchi di storia, oggi unisce anche i grandi parchi del Delta del Po e delle Foreste Casentinesi e il Parco della Vena del Gesso Romagnola.

 

Il programma prevede la partenza da piazza del Popolo a Faenza alle 9. Sarà possibile aggregarsi anche lungo il percorso, lungo il quale sarà allestito un punto di ristoro. L'arrivo a Villanova è previsto per le 12.30. Al momento della partenza si potrà inoltre prenotare un picnic con stuoia party presso il parco pubblico di Villanova, con menù dal costo di 10 euro (crescione medio con salciccia e cipolla; crescione medio con erbe di fiume; piadina con prosciutto; dolci vari; acqua e vino). Nel pomeriggio saranno organizzati "giochi con niente" per i bambini, visita ai capanni dell'Etnoparco e al laboratorio delle antiche arti manuali, alla raccolta museale e al Giardino delle Rose.

 

Villanova è raggiungibile anche in automobile (in questo caso per il picnic occorre prenotarsi entro le 10).

Il rientro a Faenza, in piazza del Popolo, avverrà nel tardo pomeriggio, sempre seguendo gli argini.

La manifestazione, organizzata dal Tavolo Ambiente, è coordinata dal Circolo Legambiente di Faenza in collaborazione con l'Ecomuseo della Civiltà Palustre.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni: 338 3986895 (per Faenza); Ecomuseo della Civiltà Palustre 0545 47122.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -