Bagnacavallo: in mostra al Suffragio le opere di Pierina Martell

Bagnacavallo: in mostra al Suffragio le opere di Pierina Martell

Inaugura alle 17 di domani, sabato 20 novembre, la mostra MetaNatura: metamorfosi del reale, una selezione di opere, di pittura e scultura dell'artista riolese Pierina Martelli a cura del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.

 

La mostra, allestita fino al 5 dicembre presso la chiesa del Pio Suffragio, è centrata sul percorso artistico più recente della Martelli, che partendo da un elemento evocativo della cultura materiale come la "pannocchia" perviene, attraverso un meditato processo di trasformazione, alle sembianze del ritratto. «Un puro dato naturalistico - scrive il critico Enzo Dall'Ara nell'introduzione al catalogo della mostra -, presenza memorante la verità e semplicità di occupazioni rurali di un tempo e meraviglia di perfetta composizione strutturale e cromatica, viene interpretato dall'artista nella più alta libertà figurale, per poi sfociare, in dipinti consecutivi, nei tratti somatici di un volto». Questo per quanto riguarda la sezione pittorica della mostra. MetaNatura comprende però anche una selezione di opere tridimensionali, eseguite da Pierina Martelli su tematiche naturalistiche e realizzate con materiali di recupero; esse suggeriscono aggregazioni di funghi che appaiono come elevazioni floreali nello spazio libero della fantasia.

 

Pierina Martelli è nata nel 1945 a Riolo Terme. Diplomata al Liceo Artistico di Firenze, ha frequentato la S. Martin's Academy School di Londra. Ha insegnato Disegno e Storia dell'Arte nelle scuole superiori, dedicandosi nel contempo alla pittura. Ha realizzato numerose mostre personali e collettive. Dal 1994 ha iniziato a lavorare anche alla scultura con materiale plastico riciclato e polistirolo. Dal 2008 al 2010 si è dedicata al tema "Pannocchia" e "Ritratti".

 

La mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (chiusa il lunedì).

La chiesa del Pio Suffragio è in via Trento Trieste a Bagnacavallo.

 

Per informazioni: Museo Civico delle Cappuccine, tel. 0545 280914.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -