Bagnacavallo, in mostra da domani le tele di Mirella Romagnoli

Bagnacavallo, in mostra da domani le tele di Mirella Romagnoli

BAGNACAVALLO - Domani, sabato 19 giugno, alle 17.30 sarà inaugurata presso la chiesa del Suffragio la mostra Dalla terra al cielo, tele recenti dell'artista ferrarese Mirella Romagnoli. Interverranno il sindaco di Bagnacavallo, Laura Rossi, e Carlo Polgrossi che curerà la presentazione della mostra.

 

Allieva di Umberto Folli e Giulio Ruffini negli anni di formazione ravennate, Mirella Romagnoli ha insegnato Disegno e Storia dell'Arte in diversi licei romagnoli, conducendo anche laboratori di ricerca e interventi di scenografia teatrale. Oggi vive e lavora a Imola.

Per questa occasione, ammirata dalla suggestiva sede religiosa del Suffragio, l'artista ha realizzato nuove opere originali che rappresentano i principi fondamentali dell'ordine cosmico e della vita naturale nel tempo e nello spazio. «Sono alla ricerca costante di forme nuove - commenta - per esprimere "con leggerezza" quei valori contenutistici che mi coinvolgono: la natura naturans, l'animo umano, il tempo che scorre, la realtà sociale, il micro e il macro ovunque si manifesti.»

 

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 4 luglio, dalle 10 alle 12 da martedì a domenica, e nelle giornate di venerdì, sabato e domenica anche dalle 16 alle 19.30. Sarà inoltre aperta in occasione della manifestazione "Di Martedì sera" il 22 e il 29 giugno dalle 20.30 alle 23.

Informazioni: Museo Civico delle Cappuccine, tel. 0545 280914.

 

L'iniziativa rientra nel calendario di "Bagnacavallo d'Estate".

Info e programma completo delle iniziative di "Bagnacavallo d'Estate": Ufficio informazioni turistiche (0545 280898, turismo@comune.bagnacavallo.ra.it, www.romagnadeste.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -