Bagnacavallo, in mostra fino al 9 le opere di Demetz e Bosizio

Bagnacavallo, in mostra fino al 9 le opere di Demetz e Bosizio

BAGNACAVALLO - Prosegue con un buon successo di pubblico la mostra Temet nosce inaugurata il 26 marzo scorso presso la chiesa del Pio Suffragio a Bagnacavallo.

 

In esposizione ci sono opere di due artisti altoatesini, lo scultore Peter Demetz e il pittore Robert Bosisio.

Demetz crea "sculture-quadro" in legno di tiglio che diventano porte attraverso le quali varcare la soglia spazio-temporale. E le porte sono le protagoniste assolute della pittura di Bosisio, dove sono i colori a stabilire i confini.

Il titolo Temet nosce (conosci te stesso) è una versione latina della nota esortazione greca scritta sul tempio dell'Oracolo di Delfi che sintetizza l'insegnamento di Socrate per trovare la verità dentro di sé.

 

La mostra, a cura di Adriana Soldini in collaborazione con la galleria Art Forum di Bologna e con il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, resterà aperta fino a sabato 9 aprile dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

 

Il catalogo dell'esposizione è a cura della stessa galleria Art Forum.

La chiesa del Pio Suffragio è in via Trento-Trieste 1.

Informazioni: 0545 280913.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -