Bagnacavallo, incontro tra l'assessore Di Maria e il nuovo presidente Anpi

Bagnacavallo, incontro tra l'assessore Di Maria e il nuovo presidente Anpi

BAGNACAVALLO - Questa mattina l'assessore agli Affari Generali Palmiro Di Maria ha incontrato in Municipio il nuovo presidente dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia di Bagnacavallo, Francesco Martoni, accompagnato da Maddalena Rizzi, componente del direttivo della stessa Anpi.

 

Con l'elezione di un presidente di soli ventun'anni, Bagnacavallo ha aperto le porte dell'Anpi ai giovani, facoltà introdotta dal Congresso di Chianciano del 2006, nel corso del quale si è stabilito che anche i non partigiani possono ricoprire cariche sociali all'interno dell'associazione.

 

«L'elezione di un ragazzo della mia età - ha sottolineato Martoni - conferma che la nostra non è un'associazione di reduci ma una moderna associazione antifascista, democratica, basata sui fondamenti della Costituzione italiana. E ogni cittadino che si definisca democratico non può non sentirsi al fianco dell'Anpi nelle battaglie che l'associazione porta avanti da tempo. Battaglie importanti, per la difesa dell'istruzione pubblica e del lavoro, solo per citarne un paio di stretta attualità. Ora ci rivolgiamo in primo luogo proprio ai giovani per sviluppare anche in futuro e con più forza la nostra presenza e il nostro presidio a difesa della Costituzione.»

L'assessore Di Maria, consigliere nazionale dell'Anpi, si è complimentato con il neo presidente e gli ha augurato buon lavoro. Nel corso del colloquio Di Maria e Martoni hanno poi concordato di impegnarsi assieme per un coordinamento tra le quattro sezioni del territorio di Bagnacavallo che porti a rinnovare la presenza dell'Anpi all'interno del locale Comitato Antifascista.

 

Martoni, studente di Biologia all'Università di Bologna, è subentrato a Luigi Guerrini, a sua volta nominato presidente onorario dell'Anpi di Bagnacavallo.

 

L'elezione si è tenuta nel corso della prima assemblea del nuovo direttivo bagnacavallese dell'Anpi, di cui fanno parte, oltre al presidente e al presidente onorario, Lorenzo De Benedictis, Gianluigi Buzzi, Franca Cristofori, Gianluca Guerra e Maddalena Rizzi. Da sottolineare come quattro dei sette componenti siano giovani tra i 21 e i 36 anni.

 

La sezione Anpi di Bagnacavallo conta attualmente 73 iscritti. Nel territorio del Comune esistono altre tre sezioni (Villanova, Rossetta e Masiera) che portano il totale degli iscritti a circa 190.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -