Bagnacavallo, itinerari gastronomici alla Casa Conti Guidi

Bagnacavallo, itinerari gastronomici alla Casa Conti Guidi

BAGNACAVALLO - Prosegue la rassegna cultural-gastronomica "Itinerari Enogastronomci del ravennate" organizzata e ospitata da Casa Conti Guidi di Bagnacavallo (via Boncellino, 113).

Si tratta di una serie di incontri conviviali dedicati a tematiche che legano la terra, l'ambiente, i prodotti agroalimentari della provincia di Ravenna.

 

Il prossimo appuntamento in calendario è fissato per venerdì 25 marzo, ore 20, con la serata dedicata a "Cervo, Daino e Capriolo": una cena con conversazione,  realizzata in collaborazione con Federcaccia provinciale che sarà rappresentata dal proprio presidente, Italino Babini. La conversazione sarà a cura di Silvano Toso, direttore dell'Istituto Nazionale Fauna Selvatica. Interverranno inoltre: Libero Asioli, assessore provinciale alle politiche agro-alimentari e all'attività ittico venatoria, e rappresentanti dell'agenzia di sviluppo locale Delta 2000.

 

Nella stessa serata di venerdì 25 marzo verrà anche inaugurata la mostra di arazzi realizzati dall'antica Bottega Pascucci di Gambettola, su disegni del maestro Tonino Guerra, che negli anni ha già prestato la propria attenzione artistica agli allestimenti di Casa Conti Guidi.

 

Il calendario degli "Itinerari Enogastronomici del ravennate" ha in programma altri tre interessanti appuntamenti dedicati a: "Pesce azzurro" il 1 aprile, "Cacciagione di piuma" l'8 aprile, "Le erbe spontanee" il 15 aprile.

 

Informazioni e prenotazioni cena tel. 0545 63094.

 

Tutti gli appuntamenti sono realizzato da Casa Conti Guidi in collaborazione con: Provincia di Ravenna, Parco Delta del Po, Delta 2000, Comune di Bagnacavallo, Federcaccia Ravenna, Associazione Tartufai Ravenna, Istituto Friedrich Schürr, Associazione Strada del Sangiovese.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -