Bagnacavallo, l'Ecomuseo a Punte Alberete

Bagnacavallo, l'Ecomuseo a Punte Alberete

BAGNACAVALLO - Lunedì 5 luglio l'Ecomuseo della Civiltà Palustre di Villanova di Bagnacavallo e l'associazione l'Arca di Ravenna organizzeranno, nell'ambito dell'iniziativa "Palustre per un giorno", una giornata di sfalci dei giunchi presso Punte Alberete, utili sia a scopo ecologico sia per la vita e la funzionalità pratica dei laboratori dell'Ecomuseo.

 

Le opere di sfalcio erano condotte un tempo da esperti vallaroli che operavano immersi nelle acque muniti di una falce col manico lungo, guidati dal rispetto per ambiente di valle, loro fonte di sostentamento. L'iniziativa, oltre a far rivivere esperienze che appartengono al passato, vuole favorire l'incontro con un ambiente che suscita ammirazione nei visitatori, non sempre pienamente informati dell'impegno e delle fatiche che richiedono le opere di mantenimento di questi apprezzabili e preziosi ambienti.

 

La manifestazione "Palustre per un giorno" fa parte dei progetti didattici finalizzati a sensibilizzare il rispetto per l'ambiente e far conoscere le risorse e le attività economiche che praticavano un intelligente e creativo uso delle vegetazioni spontanee nostrane, un tempo presenti nel nostro territorio.

 

Per ulteriori informazioni: Ecomuseo della Civiltà Palustre di Villanova di Bagnacavallo, tel. 0545 47122, www.erbepalustri.it, barangani@racine.ra.it  

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -