Bagnacavallo: la città ricorda l'ammiraglio Longanesi

Bagnacavallo: la città ricorda l'ammiraglio Longanesi

BAGNACAVALLO - Nell'ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita dell'Ammiraglio di Squadra Luigi Angelo Longanesi Cattani (Bagnacavallo 1908 - Roma 1991), la sua città natale sarà sede domani, sabato 4 ottobre, di più iniziative.

 

Alle 11, presso il cimitero, verrà deposta una corona d'alloro sulla tomba di famiglia e - alle 11.30 - si terrà una messa nella Pieve di San Pietro in Sylvis.

 

Alle 18, infine, la sala Oriani del convento di San Francesco ospiterà la presentazione del libro Longanesi Cattani il miglior comandante fra i comandanti migliori di Enrico Gurioli (Mursia - 2008). Parteciperanno, accanto al sindaco Laura Rossi, Angelo Bartolotti, consigliere nazionale per l'Emilia-Romagna dell'Anmi (Associazione Nazionale Marinai d'Italia) e l'Ammiraglio di Squadra Paolo Pagnottella, presidente nazionale dell'Anmi.

 

«Se sono in molti a conoscenza delle quattro Medaglie d'Argento al Valor Militare, di cui tre ottenute sul campo - sottolinea il sindaco Laura Rossi -, delle due Medaglie di Bronzo, della Croce di Guerra e degli encomi solenni tributatigli da diverse marinerie atlantiche, sono ancora numerosi da rappresentare i suoi meriti di Comandante in Capo del Dipartimento Militare Marittimo e di Presidente del Consiglio Superiore, per la Marina, delle Forze Armate nei decenni successivi.»

 

Ricordando i rapporti di Longanesi Cattani con Bagnacavallo, il sindaco esprime poi il proprio riconoscimento per «la correttezza e considerazione sempre dimostrata dall'Ammiraglio, nei confronti dei Sindaci miei predecessori e delle Amministrazioni locali, ogni volta che ritornava nella sua città natale o che invitava qui colleghi e autorità militari.» Gratitudine viene infine espressa dal sindaco Rossi «per le iniziative benefiche dell'Ammiraglio a favore di concittadini in difficoltà e l'affetto sempre dichiarato per la sua terra d'origine, anche quando gli impegni di lavoro lo portavano nelle grandi città d'Europa».

 

Altre iniziative per ricordare l'Ammiraglio sono in programma fino al 7 ottobre a Ravenna, dove è attraccata la nave scuola Amerigo Vespucci della Marina Militare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli eventi sono organizzati dall'Associazione Nazionale Marinai d'Italia - Gruppi di Ravenna e Lugo, con il patrocinio di: Regione, Provincia, Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Comuni di Bagnacavallo e Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -