Bagnacavallo, la gastronomia della Festa di San Michele

Bagnacavallo, la gastronomia della Festa di San Michele

BAGNACAVALLO - Apriranno già giovedì 23 settembre le prime due tra le dodici osterie della Festa di San Michele, che fino a mercoledì 29 proporranno ai visitatori le loro specialità, dalla cucina tradizionale a quella vegetariana, dai piatti etnici al pesce.

 

Si inizierà appunto il 23 con I sapori della musica, gastronomia e musica dal vivo a cura degli Amici della Musica di Traversara presso il convento di San Francesco (domenica 26 aperto anche a pranzo, info e prenotazioni: 339 8601687 / 349 7166370) e con la Trattoria dello sport, mangiari di una volta e cucina creativa a cura dell'Associazione Amici dello Sport di Traversara (25, 26 e 29 aperto anche a pranzo, info e prenotazioni: 340 2860694 / 336 3641813).

Venerdì 24, invece, con l'inaugurazione ufficiale della Festa di San Michele apriranno anche le altre dieci osterie, mentre in piazza della Libertà il Consorzio "Il Bagnacavallo" proporrà una degustazione di vini tipici del territorio. Inoltre il 25, 26 e 29 settembre l'azienda Ercolani, in via Albergone Vecchio 24, dalle 17 alle 19.30 presenterà "Bagnacavallo e i suoi vini", degustazioni di vini con assaggi di prodotti tipici e cenni storici sulla viticoltura del territorio.

Domenica 26 settembre, infine, Cif, Pax Christi e Jam Salam, in collaborazione con l'Associazione "All'Abbondanza" proporranno "Cibi e storie dal mondo", degustazione di cibi e bevande dell'ospitalità nelle diverse culture, accompagnate da letture di poesie, fiabe, racconti popolari e filastrocche nelle lingue originali, con traduzione simultanea in italiano, presso Palazzo Abbondanza, dalle 15.30 alle 18.30.

 

Questo l'elenco delle osterie che apriranno venerdì 24.

La vecchia cantina, antipasti, primi e secondi ispirati ai sapori dell'autunno a cura dell'Associazione Amici di Neresheim. Palazzo Massari (via Taglioni, 15) - Info e prenotazioni: 347 3081464 (venerdì 24 e lunedì 27 solo su prenotazione).

Osteria al parco delle Cappuccine, piatti della tradizione romagnola e ricette ispirate alla saggezza delle Cappuccine, a cura dell'Associazione Traversara in Fiore. Via Berti, 6 - Info e prenotazioni: 338 4965956.

Osteria l'Azdora, specialità romagnole a cura del Centro Sociale Amici dell'Abbondanza. Domenica 26 e mercoledì 29, aperta anche a pranzo. Via Mazzini, 45 - Info e prenotazioni: 331 1312075.

Osteria la Cicala, vasta scelta di primi e secondi a cura dell'Associazione Calcio Bagnacavallo. Domenica 26 e mercoledì 29 aperta anche a pranzo. Via Trento Trieste, 1 - Info e prenotazioni: 338 5620495.

Osteria dell'ozio, menu di San Michele e menu vegetariano, piatti etnici e romagnoli a cura dell'Associazione Il Pane e le Rose. Via Ramenghi, 14 - Info e prenotazioni: 348 1309595.

Osteria del mare, piatti a base di pesce, dolci e bevande a cura dell'Associazione A.C. Bizzuno. Domenica 26 aperta anche a pranzo. Via Fiume, 17 - Info e prenotazioni: 338 2743293.

Osteria dei 20, Tavola fredda per aperitivo, cena e dopocena, con musica dal vivo. A cura dell'Associazione ricreativa Ci.Mi.Ci. Via Matteotti, 15 - Info e prenotazioni: 338 1615422.

L'ustareia de capân, menu "Tagliere dei sapori dimenticati", dolci della cucina povera e intelligente a cura dell'Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri. Cortile di Palazzo Vecchio - Info e prenotazioni: 0545 47122 / 320 3853409.

Brasseria del convento, osteria con birra trappista e produzioni di piccoli birrifici del territorio, cucina tipica romagnola e degustazioni di piatti multietnici a cura della Cooperativa Il Mulino in collaborazione con le Associazioni Jam Salam e Amici del Mozambico. Ostello Antico Convento di san Francesco - Info e prenotazioni: 0545 60754 / 335 1793572.

Osteria il Rosso e la Bianca, il vino Bursôn e i prodotti tipici del Consorzio "Il Bagnacavallo" incontrano i sapori della carne di "bianca romagnola" a cura del Consorzio "Il Bagnacavallo", Circolo Pier Giorgio Frassati, ingresso adiacente via Mazzini 1. Via Battisti, 6 - Info e prenotazioni: 366 / 9337970.

 

Da ricordare infine che la celebre torta di San Michele, riconosciuta dalla Regione come prodotto tipico del territorio, è in vendita già in questi giorni nei principali forni e pasticcerie della città e si potrà degustare nelle osterie della Festa.

 

Il programma completo della festa è sui siti www.romagnadeste.it e www.lafestadisanmichele.it

Informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche, piazza della Libertà 4, 0545 280898; turismo@comune.bagnacavallo.ra.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -