Bagnacavallo: Lavori sulla strada San Vitale

Bagnacavallo: Lavori sulla strada San Vitale

BAGNACAVALLO - Si è svolto nei giorni scorsi, nei locali del Municipio di Bagnacavallo, un incontro fra il Comune, la Provincia e le associazioni di categoria degli artigiani, dei commercianti e degli agricoltori, allo scopo di illustrare alcuni lavori in programma sulla strada provinciale 253 San Vitale, nel tratto fra Lugo e Bagnacavallo. Erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Bagnacavallo Laura Rossi, il dirigente del settore Lavori Pubblici della Provincia di Ravenna Claudio Savini, il Comandante della Polizia Municipale di Bagnacavallo Roberto Faccani e Davide Gaddoni, tecnico della Provincia, responsabile del settore viabilità e lavori pubblici per la sezione di Lugo.

 

Nel corso dell'incontro sono stati illustrati alcuni interventi di adeguamento statico e di messa in sicurezza di due manufatti in muratura degli scoli consorziali Nalde e Paradosso che sono situati sotto la Strada provinciale 253 San Vitale, rispettivamente al Km 53+390 e 53+840, nel territorio del Comune di Bagnacavallo.

Il progetto prevede la sostituzione dei manufatti vecchi ed obsoleti con condotte in calcestruzzo armato autoportanti, la realizzazione dei pozzetti, degli scivoli e dei rivestimenti dei fossi e la ripavimentazione del tratto di strada posto tra i due manufatti. Le opere sono state progettate e finanziate dalla Provincia di Ravenna per un importo complessivo di 130.000 euro.

 

La realizzazione dei lavori comporterà l'interruzione della strada provinciale 253 San Vitale, nel tratto fra Lugo e Bagnacavallo, all'altezza dell'incrocio con via Rotella Inferiore, per circa una settimana e, successivamente, una volta terminata questa prima fase dei lavori, all'altezza dell'incrocio con via Paradosso, per un'ulteriore settimana.

 

La ditta esecutrice provvederà ad installare l'apposita segnaletica dove sarà indicato il punto di interruzione della San Vitale e il percorso alternativo consigliato a tutti coloro che transiteranno da Bagnacavallo in direzione Lugo e viceversa. Una segnaletica che tenderà a indirizzare il traffico pesante e di attraversamento verso l'A 14 dir liberalizzata.

 

L'inizio dei lavori, che come detto dureranno all'incirca due settimane, è previsto subito dopo Ferragosto.

Durante l'incontro si è infine concordato di garantire comunque l'accesso alle attività economiche che hanno sede in prossimità dell'interruzione. Naturalmente anche ai residenti sarà sempre garantito l'accesso alle proprie abitazioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -