BAGNACAVALLO – Rassegna cinematrogafica sui film di Calopresti

BAGNACAVALLO – Rassegna cinematrogafica sui film di Calopresti

BAGNACAVALLO - Volevo solo vivere di Mimmo Calopresti è il film in programma sabato 3 febbraio, alle 21, nell’ambito della rassegna invernale “Nuovo Cinema Bagnacavallo”, nel convento di San Francesco.

Il previsto incontro con il regista non si potrà tenere perché Calopresti è rimasto a Roma per «improrogabili impegni di lavoro. Prometto però – ha anticipato egli stesso agli organizzatori del Cinecircolo Fuori Quadro – che sarò a Bagnacavallo in occasione della rassegna estiva, magari per presentare il mio nuovo film».


Con Volevo solo vivere (Ita 2005, 75’) Mimmo Calopresti è tornato al documentario nel senso più stretto del termine. Protagonisti sono nove italiani sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti i quali raccontano la loro prigionia.

Calopresti ha compiuto così un’operazione molto importante, tesa a conservare nella memoria collettiva le testimonianze di quanti vissero l’orrore dell’Olocausto.

Steven Spielberg è il produttore del film, realizzato nell’ambito delle iniziative del “Shoah Foundation Institute” per ricordare, in tutto il mondo, i milioni di ebrei uccisi.


Volevo solo vivere sarà replicato martedì 6, sempre alle 21.

La rassegna proseguirà poi sabato 10 e martedì 13 con Born into Brothels, di Zana Briski e Ross Kauffman, Oscar 2006 come miglior documentario.


Continua anche il “Quesito di Betty”, concorso legato alla rassegna cinematografica. Prima di ogni proiezione passa sullo schermo una frase famosa tratta da un film; la prima persona che indovina da che film la frase è stata tratta vince un ingresso omaggio per la rassegna. Si può partecipare inviando il titolo del film tramite sms al 347 1819575 o via e-mail a fuoriquadro@libero.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rassegna “Nuovo Cinema Bagnacavallo” è organizzata dal Cinecircolo Fuoriquadro. Oltre al contributo del Comune di Bagnacavallo, sono da segnalare le collaborazioni con il premio giornalistico-televisivo Ilaria Alpi di Riccione, l’associazione “Amici del Mozambico”, il Comitato Burkina Faso di Bagnacavallo e Amnesty International-Gruppo Italia 157 di Lugo. Ingresso alle proiezioni 3,50 euro, con obbligo della tessera annuale del Cinecircolo Fuoriquadro (1 euro). Il convento di San Francesco è in via Cadorna 14. Per informazioni: 347 1819575 - fuoriquadro@libero.it. Il programma completo della rassegna “Nuovo Cinema Bagnacavallo” è consultabile sul blog www.cinemabagnacavallo.blogspot.com.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -