Bagnacavallo, sedicesima edizione di "Un albero e un bambino"

Bagnacavallo, sedicesima edizione di "Un albero e un bambino"

Sabato 21 maggio torna per il sedicesimo anno "Un albero e un bambino", l'iniziativa che il Comune di Bagnacavallo organizza per festeggiare i nuovi nati.

 

Lo spunto nasce da una legge del 1992, la quale prevede che ogni Amministrazione Comunale pianti un albero per ogni neonato. Ai 130 nati nel 2010 sono stati abbinati altrettanti alberi lungo l'argine del Canale Naviglio Zanelli, oltre Villa Prati provenendo da Bagnacavallo.

 

La festa è in programma al Podere Pantaleone, dove alle 10 verranno distribuiti ai bambini nati nel 2010 i libretti con le generalità dell'albero "gemello" che potrà essere completato con foto e disegni nel corso degli anni. A tutti verrà offerta la colazione.

La giornata proseguirà nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, sempre presso il Podere Pantaleone, con la distribuzione dei libretti ai bambini, "Orientiamoci giocando" ed escursioni guidate a cavallo. Saranno inoltre organizzati due laboratori creativi: "Ecosistema albero: i suoi abitanti al microscopio" (alle ore 14.30, 15.15, 16, 16.45 e 17.30) e "Una casa sull'albero".

Alle 16 i bambini potranno partecipare alla messa a dimora di alberi accanto allo stagno delle libellule.

Ci sarà gelato per tutti e funzionerà uno stand di ristoro curato da "Un punto macrobiotico".

 

L'ingresso del Podere Pantaleone è in via Stradello: l'invito è a raggiungerlo in bicicletta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni, telefonare allo 0545 280882.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -