Bagnacavallo: torna la "Soffitta in piazza"

Bagnacavallo: torna la "Soffitta in piazza"

Domenica 2 maggio è  in programma il terzo appuntamento con l'edizione 2010 della "Soffitta in Piazza" a Villanova di Bagnacavallo. Per l'evento, organizzato dal Comune di Bagnacavallo in collaborazione con l'Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri, le strade di Villanova si animeranno fin dal mattino presto grazie al grande mercato al quale partecipano collezionisti, artisti, antiquari, sgombra cantine e agricoltori di prodotti tipici biologici e di filiera corta, che vanno ad arricchire un'esposizione all'aperto di circa 250 banchi. Dall'alba al tramonto si potrà passeggiare in mezzo a immense raccolte di curiosità, ricordi, laboratori di antiche arti e botteghe artigianali che producono in loco terrecotte tipiche, prodotti di cesteria, impagli, intrecci con vegetazioni spontanee, ferro battuto, pizzi e merletti.

 

Oltre al grande mercato, sarà possibile visitare l'Ecomuseo della Civiltà Palustre, con la sua raccolta di intrecci e trame unica al mondo e il laboratorio dimostrativo di lavorazione e intreccio delle erbe di valle e del legno nostrano, a cura del "Cantiere aperto". All'Etnoparco Villanova delle Capanne, accanto alle capanne classiche della Romagna e allo stagno, si troveranno un'esposizione dedicata alla transumanza e all'intreccio del salice e la mostra Il museo della scuola: la maestra unica e i suoi ricordi. Sarà inoltre presente il "capannaio", che resterà a disposizione per illustrare ai visitatori gli ultimi rudimenti di un'antica arte ormai perduta in Romagna: il tamponamento in canna palustre.

 

La Sala Azzurra del Palazzone ospita Verdi spinose, mostra di piante grasse a cura della sezione Emilia-Romagna dell'Aias (Associazione Italiana Amatori Piante Succulente), e Fiori a primavera, dipinti di Alberta Ferrari.

 

A pranzo l'"Ustareia di sdëz" offrirà un menu tipico romagnolo con paste al tagliere, grandi grigliate, arrosti e dolci della nonna, accompagnati da vini locali.

L'ingresso a manifestazione, Ecomuseo, mostre ed Etnoparco è gratuito.

 

Informazioni: Ecomuseo della Civiltà Palustre, tel. e fax 0545 47122, barangani@racine.ra.it www.erbepalustri.it

Ufficio Turismo del Comune di Bagnacavallo, tel. 0545 280898.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -