Bagnacavallo, ultimi giorni per visitare quattro mostre

Bagnacavallo, ultimi giorni per visitare quattro mostre

Chiuderanno domani, domenica 10 ottobre, quattro delle numerose mostre allestite a Bagnacavallo in occasione della Festa di San Michele.

Sarà l'ultima occasione per poter ammirare l'antologica delle incisioni di Nunzio Gulino presso la chiesa del Pio Suffragio, un omaggio al grande maestro siciliano naturalizzato urbinate in occasione dei suoi novant'anni di vita e sessanta di attività calcografica (ore 10-12 e 15-18). Saranno poi aperte per l'ultimo giorno (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30): Giuseppe Blasco: Entronautica - Pittosculture, mostra rappresentativa di un artista votato a una costante indagine intellettuale che approda a una tridimensionalità di impatto, nella sala delle Colonne di Palazzo Abbondanza; Dialogando con l'assoluto, sculture di Giovanni Bellettini, allestita nelle sale Garzoniane e nel corridoio interno del convento di San Francesco; Presenze, personale di Valter De Benedictis nella sala di Palazzo Vecchio.

 

Proseguono invece le altre due importanti mostre attualmente allestite in città. Fino a domenica 17 ottobre presso il piano superiore del convento di San Francesco sarà visitabile la grande mostra dedicata all'artista francese Philippe Artias, l'indomito (aperta tutti i giorni fino al 17 ottobre dalle 15 alle 18.30 e il sabato e la domenica anche dalle 10 alle 12).

Il Museo delle Cappuccine ospiterà invece fino al 28 novembre Edgardo Saporetti. Sguardo sul tramonto dell'Ottocento, un percorso espositivo dedicato al pittore bagnacavallese e fatto di una cinquantina di opere provenienti da tutta Italia e dall'estero, dove si ripercorre la breve ma straordinariamente intensa carriera dell'artista, che tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento ha attraversato alcune tra le più importanti scuole pittoriche d'Italia e d'Europa, operando e ottenendo riconoscimenti in varie città, come Roma, Napoli, Firenze e Londra (aperta dal martedì alla domenica ore 10-12 e 15-18).

 

Per informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche, tel. 0545 280898; Museo Civico delle Cappuccine, tel. 0545 280914.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -