Bagnacavallo: vino, premiato il miglior Bursôn dell'anno

Bagnacavallo: vino, premiato il miglior Bursôn dell'anno

Bagnacavallo: vino, premiato il miglior Bursôn dell'anno

BAGNACAVALLO - La sera di sabato 24 maggio si è tenuta in piazza della Libertà la premiazione del miglior Bursôn dell'anno, eletto nel corso di cinque cene con altrettante degustazioni alla cieca guidate dall'enologo Sergio Ragazzini e ospitate in diversi ristoranti della città.

 

Marino Zoli dell'agriturismo Cà Vecchia di Lugo, produttore del Bursôn etichetta nera del 2004 risultato vincitore, è salito sul palco assieme al sindaco Laura Rossi, al consigliere regionale Mario Mazzotti, al direttore della Banca Popolare di Ravenna, sponsor dell'iniziativa, Piergiorgio Giuliani, e all'orafo Paolo Ponzi, il quale gli ha consegnato il "Cavallo Nero", un gioiello d'argento raffigurante un cavallo con un diamante nero incastonato nell'occhio.

 

La premiazione si è svolta nel corso dell'iniziativa "La piazza in tavola", allestimento di osterie tradizionali con menu ispirati ai vini e ai prodotti tipici locali, a cura delle associazioni L'Azdòra, Amici del Calcio, Traversara in Fiore e Amici del Forno e del Consorzio "Il Bagnacavallo".

 

Le iniziative enogastronomiche continueranno a Bagnacavallo il prossimo fine settimana, dal 31 maggio al 2 giugno, con la rassegna dedicata ai vitigni autoctoni e di tradizione "Figli di un Bacco minore?", nel convento di San Francesco.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni allo 0545 280898.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -