Bagno di Romagna, al via sabato la mostra Unità e Costituzione

Bagno di Romagna, al via sabato la mostra Unità e Costituzione

BAGNO DI ROMAGNA - Prende il via sabato alle ore 11 alla presenza delle classi quarta e quinta del Liceo Righi di Bagno di Romagna la mostra Unità e Costituzione. La storia continua, promossa dall'Assessorato alla cultura del Comune di Bagno di Romagna con la collaborazione dell'Istituto regionale per i beni artistici culturali e naturali  in omaggio al centocinquantesimo anniversario dell'unità d'Italia.

 

Il percorso espositivo, ospitato al Palazzo del Capitano fino al 29 maggio, si compone di due sezioni, intitolate rispettivamente "Frammenti di Risorgimento a Bagno di Romagna" e "Il seme del vivere insieme. 10 articoli fondamentali della nostra Costituzione". Due momenti collegati dalle tavole artistiche della nota illustratrice di libri per ragazzi  Francesca Salucci, alla quale viene per l'occasione dedicata una piccola rassegna monografica.

 

"Abbiamo deciso insieme - spiega l'assessore alla cultura Monia Giovannetti - di celebrare e onorare il nostro comune compleanno, a un secolo e mezzo di distanza da quel 17 marzo 1861, avviando una ricerca storica locale sui protagonisti dell'epoca i quali contribuirono alla proclamazione del Regno d'Italia. Ma al contempo abbiamo voluto attualizzare il messaggio sull'unità e indivisibilità della Repubblica richiamando la forza e la speranza contenuta negli articoli della nostra Costituzione".

 

Nella sezione "Frammenti di Risorgimento a Bagno di Romagna" figurano "frammenti" di una storia di Bagno di Romagna e del suo territorio rimasta fin qui inesplorata. Alcune rare immagini e preziosi documenti d'archivio, riuniti e descritti da Giuliano Marcuccini, segnano l'inizio di un percorso di ricerca che intende coinvolgere l'intera comunità locale. Come scrive Orlando Piraccini presentando la sezione espositiva, "il ‘caso' di Bagno di Romagna è dunque esemplare, con una micro storia di due secoli fa che riaffiora oggi per la prima volta, assieme a tanti suoi uomini e speciali esistenze, valori ed ideali, opzioni e gesta. Così la celebrazione del passato diventa momento autentico di vita nel presente".

 

La sezione "Il seme del vivere insieme. 10 articoli fondamentali della nostra Costituzione ", coordinata da Marcello Salucci, invece, ripropone e rigenera un'esperienza nata da un'idea di Tinin Mantegazza e sviluppata con successo a Cesenatico, con il coinvolgimento della comunità scolastica del luogo. Ispirata dalla volontà di divulgare la nostra carta costituzionale in forme e modi originali, il percorso conoscitivo si sviluppa tra parole ed  illustrazioni con recitativi e commenti musicali. Sono previsti incontri e momenti formativi con la partecipazione diretta di insegnanti e studenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -