Bagno di Romagna dedica una mostra a Cesare Zavattini pittore

Bagno di Romagna dedica una mostra a Cesare Zavattini pittore

BAGNO DI ROMAGNA - Bagno di Romagna dedica un omaggio a Cesare Zavattini pittore con una rassegna di opere provenienti dalla collezione del regista e scrittore, attualmente conservata presso i Musei Civici di Reggio-Emilia. L'esposizione, intitolata "...Ma è certo che sono un pittore" e aperta al Palazzo del Capitano dall'11 settembre al 21 novembre 2010, presenterà al Palazzo del Capitano oltre quaranta opere che pongono l'accento specialmente sul tema ricorrente dell'"autoritratto" e sull'opera matura dell'artista nella quale viene abbandonata l'abituale castigatezza dei "quadri minimi".

 

La mostra, che sarà inaugurata sabato 11 settembre alle ore 17.00 con un buffet gentilmente offerto dall'Hotel Ristorante Al Tiglio, offrirà però anche l'occasione per far sì che a Bagno di Romagna l'opera zavattiniana sia posta al centro di una riflessione culturale a 360 gradi, con incursioni nel campo della fotografia e del cinema d'autore. La rassegna pittorica, accompagnata da un corredo documentario illustrante la figura e l'opera del Maestro, è arricchita dalla serie di immagini del notissimo fotografo Gianni Berengo Gardin scattate nel 1973 a Luzzara, paese d'origine di Zavattini.

 

In tre diversi appuntamenti, inoltre, tutti di venerdì sera alle ore 21 presso il Palazzo del Capitano con ingresso libero, si ripercorreranno alcuni dei momenti più importanti del rapporto tra Cesare Zavattini e il cinema, con la proiezione di alcune delle pellicole del neorealismo a cui l'artista contribuì alla scenografia. Il primo appuntamento è con "Bellissima" di Luchino Visconti il 17 settembre; seguirà "Quattro passi fra le nuvole" di Alessandro Blasetti venerdì 24 settembre; e concluderà il cineforum il 15 ottobre "L'oro di Napoli" di Vittorio De Sica.

 

L'esposizione ha catturato poi anche l'attenzione del Touring Club Italiano. Pierluigi Bazzocchi, console del Tci per la Romagna, accompagnerà una delegazione a Bagno domenica 24 ottobre proprio per offrire ai soci della più importante associazione turistica nazionale una "visita guidata" al percorso espositivo zavattiniano, completato per l'occasione dalla proiezione commentata di alcuni passaggi di altre due piccole, "Miracolo a Milano" di Vittorio De Sica e "Il cappotto" di Alberto Lattuada.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -