Bagno di Romagna,Terme S.Agnese: Bulbi vuole il confronto

Bagno di Romagna,Terme S.Agnese: Bulbi vuole il confronto

Bagno di Romagna,Terme S.Agnese: Bulbi vuole il confronto

BAGNO DI ROMAGNA - Oltre alla Camera di Commercio, che ha venduto il suo 2,73%, anche il Comune di Sarsina si appresta ad alienare le quote di Terme Sant'Agnese. "Non possiamo pensare che qualcuno decida di uscire dalle Terme senza deciderlo con gli amministratori del posto". E' questo il monito del presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi, espresso al focus sull'economia della Valle del Savio. La Provincia possiede il 20,70% delle Terme.

 

Il 68,19% è del Comune di Bagno, un altro 9% è suddiviso tra la Comunità Montana ed i Comuni di Mercato Saraceno, Verghereto, Cesena e Cesenatico. Il principio espresso da Bulbi si incentra sulle decisioni comuni: "ogni percorso deve essere condiviso con gli amministratori del territorio interessato", ha affermato Bulbi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -