Bagno di Romagna, torna a brillare l'affresco a Poggio alla Lastra

Bagno di Romagna, torna a brillare l'affresco a Poggio alla Lastra

Bagno di Romagna, torna a brillare l'affresco a Poggio alla Lastra

BAGNO DI ROMAGNA - Nella chiesa di San Pietro in Poggio alla Lastra (Bagno di Romagna) torna a mostrarsi in tutta la sua rinascimentale bellezza l'affresco raffigurante la Madonna della Rosa con bambino e i Santi Pietro e Paolo.

Appartenente alla scuola toscana della seconda metà del secolo XV, l'affresco è stato restaurato nel 2008 con il contributo della Fondazione Cassa Dei Risparmi di Forlì a cura del professor Franco Faranda della Soprintendenza per i Beni Artistici ed Etnoantropologici di Bologna, in colla­borazione con la restauratrice Isabella Cervetti della Soprintendenza per i Beni Artistici ed Etnoantropologici di Bologna.


Lo scoprimento dell'opera restaurata è avvenuto domenica 22 marzo, in occasione della festa di San Giuseppe: la celebrazione di una S. Messa presieduta da Mons. Dino Zattini alle ore 10,30 ha anticipato l'inaugurazione delle opere architettoniche della Chiesa e del recupero artistico dell'affresco.

 
Allestita per l'occasione anche una mostra a cura del prof. Franco Faranda con pannelli che illustrano i vari momenti del restauro, che verrà inaugurata il prossimo 25 aprile, durante la settimana della cultura a Santa Sofia e a Bagno di Romagna. Tra gli altri anche un pannello scritto in Braille, per permettere anche ai non vedenti di apprezzare i contorni e la descrizione dell'opera.


 Tutti i pannelli riportano il logo del Ministero dei Beni Culturali, nonché quelli dei Comuni di Bagno di Romagna e S. Sofia, di Romagna Acque e di Assiprov, con il patrocinio dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Forlì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
Presenti alla cerimonia inaugurale, a fianco di Franco Faranda ed Isabella Cernetti, anche il Vicario generale della diocesi Mons Dino Zattini; il parroco di Santa Sofia Don Giordano Milanesi; il sindaco di Bagno di Romagna Lorenzo Spignoli; il sindaco di Santa Sofia Flavio Foietta; Chiara Alfieri in rappresentanza della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì e Francesco Foietta,  tecnico del restauro della Chiesa. Con loro anche una rappresentativa del Gruppo Alpini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -