BAGNO DI ROMAGNA - Una scultura arborea per arricchire il Chiardovo

BAGNO DI ROMAGNA - Una scultura arborea per arricchire il Chiardovo

BAGNO DI ROMAGNA - E’ stata ultimata, nei giorni scorsi, con la collaborazione di Comune e Pro Loco di Bagno di Romagna, l’installazione della scultura arborea che è andata ad abbellire la zona del Chiardovo.


La passeggiata del Chiardovo, al cui culmine c’è una sorgente di acqua sulfurea, è una delle più suggestive dell’intera zona.

Si tratta di una pianta di notevoli dimensioni che è stata aiutata ad assumere, crescendo, le fattezze di un cervo.


La realizzazione è della società Gesturist, su progetto e assistenza di Francesco Decembrini, grande tecnico del verde, già dirigente del servizio parchi e giardini del Comune di Merano.

L’iniziativa appartiene al progetto “Ospitalità nei borghi”, promosso dall’assessorato al turismo della regione Emilia Romagna. L’opera dell’assessorato al turismo dell’Amministrazione Provinciale ha fatto sì che le adesioni dei comuni romagnoli fossero davvero numerose.

All’interno dello stesso progetto sono già state sviluppate numerose linee d’azione, come conferenze, corsi per operatori turistici, visite di studio per rappresentanti le comunità locali.

Un percorso volto alla qualità e alla qualificazione, a cui sono appartenute anche le candidature alla bandiera arancione del Touring Club per un buon numero di comuni emiliano-romagnoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cervo, ben riuscito come scultura, costituisce già una attrattiva in più per la cittadina termale.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -