Balze, bimba di 3 anni cade sulla pedana bollente e si ustiona

Balze, bimba di 3 anni cade sulla pedana bollente e si ustiona

Balze, bimba di 3 anni cade sulla pedana bollente e si ustiona

VERGHERETO - Attimi di paura nel primo pomeriggio di mercoledì nella piazza di Balze, dove una bambina di tre anni si è ustionata alle mani e alle ginocchia cadendo su una pedana in metallo resa incandescente dal sole. A dare l'allarme del '118' è stata la madre della piccola. I sanitari sono presto intervenuti con un'ambulanza col medico a bordo e l'elimedica decollata da Ravenna. Dopo le prime cure del caso, è stata trasportata all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

 

La piattaforma in metallo, che ospita gli appuntamenti serali per intrattenere i turisti, si trova al centro della piazza ed è stata installata secondo tutti i requisiti di legge.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di balla
    balla

    Sono "quell'invornita della madre" e vorrei rispondere al gent.issimo Lanzo: è facile giudicare quando si conoscono i fatti molto parzialmente; sicuramente lei non ha figli e se li ha auguro loro di non farsi mai male(... di vivere felici sotto una campana di vetro!!!) e di non imparare certamente da lei l'educzione e il rispetto per le persone. P.S. Le consiglio di riconciliarsi con se stesso e con il mondo perchè mi sembra piuttosto arrabbiato!!! Cordiali saluti a lei e un grazie di cuore agli abitanti delle Balze e ai sanitari che hanno soccorsocon tanta umanità mia figlia!

  • Avatar anonimo di Lanzo
    Lanzo

    Elimedica? La paga quell'invornita della madre? Spiace per la bambina, ma far decollare l'elimedica da Ravenna....magari non si è ustionata solo i ginocchi e le manine....perchè "raccontata" così sembra una situazione gestibile anche dal p.s. di bagno di romagna...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -