Bambini troppo grassi, l'allarme dei pediatri italiani

Bambini troppo grassi, l'allarme dei pediatri italiani

Bambini troppo grassi, l'allarme dei pediatri italiani

Merendine, alimentazioni sbagliate, pomeriggi troppo sedentari: ingredienti che fanno sì che l'Italia non sia definibile come un paese amico dei bambini, secondo gli studiosi di pediatria. Il congresso della Società italiana di pediatria ha lanciato l'allarme obesità per i giovanissimi italiani, che nonostante le qualità della dieta mediterranea e dell'alta qualità della vita nel nostro Paese, si dicono preoccupati per il bombardamento di cibi troppo energetici a cui sono sottoposti i bambini.

 

Troppo parmigiano e troppa carne portano i bimbi ad assumere un eccesso di proteine che li fa diventare più grassi sin dai primi anni di vita. Le quantità ideali sono  i 20 grammi di carne o formaggio e i 30 grammi di prosciutto.

 

Un corretto stile di vita nei primi anni di vita, secondo gli specialisti, è fondamentale anche per prevenire le future malattine degli individui. Un bambino che si alimenta bene e sostiene uno stile di vita equilibrato, avrà meno problemi di salute da adulto. Dunque anche le attività motore, lo sport in primis, sono un ingrediente fondamentale per contrastare l'obesità e promuovere la salute. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -