Bancarotta, arrestato Vittorio Cecchi Gori

Bancarotta, arrestato Vittorio Cecchi Gori

Bancarotta, arrestato Vittorio Cecchi Gori

ROMA - Vittorio Cecchi Gori agli arresti domiciliari per bancarotta. Il produttore è finito in manette lunedì in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dalla Guardia di Finanza. Cecchi Gori - coinvolto in una lunga inchiesta sul fallimento di due delle sue società - era stato arrestato nelle 2008 e aveva trascorso 4 mesi tra carcere e arresti domiciliari. Con l' intermezzo di un ricovero per motivi di salute e del successivo intervento in una clinica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo gli inquirenti hanno indagato sul fallimento della Fin.Ma.Vi, ritenuta la "cassaforte" del gruppo Cecchi Gori. Ed è in questo ambito che è maturato il nuovo arresto: lo ha disposto il Tribunale capitolino, su richiesta dei sostituti procuratori Stefano Fava e Lina Cusano, coordinati dal procuratore aggiunto Nello Rossi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -