Bari, crolla palazzina dopo esplosione. Tre morti e quattro feriti

Bari, crolla palazzina dopo esplosione. Tre morti e quattro feriti

Bari, crolla palazzina dopo esplosione. Tre morti e quattro feriti

BARI - Tragedia a Bari dove tre persone hanno perso la vita nel crollo di una palazzina avvenuto dopo un'esplosione causata presumibilmente da una fuga di gas da una bombola. L'episodio si è consumato domenica, poco dopo le 12.40, via Vincenzo Corradi 6, nel quartiere San Girolamo. Le vittime sono Angela Nitti, 80 anni e Nicola Sassanelli, 46 anni, madre e figlio che abitavano nella palazzina accanto a quella dove si è verificata l'esplosione, e Teresa Paradiso, 89 anni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre quattro persone sono rimaste ferite. Sono tutti politraumatizzati, ma nessuno in pericolo di vita. Ora si trovano ricoverati al Policlinico di Bari. Una di loro, Antonella Di Maso, 23 anni, è stata sbalzata dalla deflagrazione ed è caduta dal balcone di casa, finendo su una auto parcheggiata per strada. Con lei si trovava un bimbo di appena due anni che è rimasto miracolosamente illeso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -