Barletta, spacciavano per procurarsi i soldi per la movida: 14 arresti

Barletta, spacciavano per procurarsi i soldi per la movida: 14 arresti

Barletta, spacciavano per procurarsi i soldi per la movida: 14 arresti

BARLETTA - Spacciavano dalle 300 alle 500 dosi al giorno di cocaina per procurarsi i soldi per partecipare alla movida del weekend nei locali più importanti di Barletta. Quattordici persone sono stati arrestate dagli agenti del Commissariato, in collaborazione la Squadra Mobile di Bari, in esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Trani Francesco Zecchillo su richiesta del pubblico ministero Bruna Manganelli.

 

Tra le persone arrestate ci sono numerose donne che ricoprono ruoli di primo piano e giovanissimi pusher incensurati, sia uomini che donne. Alle prime luci dell'alba di venerdì oltre 100 poliziotti, con l'ausilio dei cani antidroga e di un elicottero, hanno fatto irruzioni nelle abitazioni dei destinatari delle ordinanze. Una sola persona è sfuggita alla cattura. Nelle indagini, durate oltre un anno, sono stati sequestrati ingenti quantitativi di cocaina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -