Barroso al Meeting di Rimini: ''Su Italia pesano i conti pubblici''

Barroso al Meeting di Rimini: ''Su Italia pesano i conti pubblici''

Barroso al Meeting di Rimini: ''Su Italia pesano i conti pubblici''

RIMINI - L'Italia, sul fronte della crisi, "per alcuni aspetti è messa meglio di altri Paesi: ha un sistema bancario solido, non ha problemi di debito privato, un livello di concorrenza forte in diversi settori, un livello di disoccupazione stabile". E' quanto ha evidenziato venerdì il presidente della Commissione Europea Josè Manuel Durao Barroso, parlando al Meeting di Cl a Rimini. Resta aperto per l'Italia il nodo del riequilbrio dei conti pubblici.

 

Barroso ha evidenziato come ci siano "grosse difficoltà sul debito pubblico e sul deficit di bilancio, e credo che su questo ci sarà molto da lavorare per ripristinare la fiducia". Secondo il presidente della Commissione europea servono "posizioni coraggiose" da parte degli stati membri e di tutte le istituzioni comunitarie nell'affrontare la situazione economica.

 

"Ogni crisi può essere anche una benedizione - ha aggiunto il presidente della Commissione Europea -. Dietro ogni crisi si nascondono opportunità di risolvere vecchi problemi con nuove soluzioni". In Europa, ha proseguito Barroso, "è possibile se c'è il coraggio di imparare le lezioni. Il messaggio che voglio lanciare è che abbiamo bisogno di una Europa più forte".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -