Basket, la Pallacanestro Faenza sconfitta a Senigallia

Basket, la Pallacanestro Faenza sconfitta a Senigallia

SENIGALLIA - La Pallacanestro Faenza perde lo spareggio per il secondo posto, ma compie un altro importante passo avanti verso la terza piazza finale. La contemporanea sconfitta di Albignasego in casa di Chieti, permette ora ai manfredi di chiudere i discorsi relativi al terzo posto domenica 25 aprile nel match interno contro i veneti, ma prima ci sarà la difficile trasferta di domenica prossima in casa della capolista e già promossa in A Dilettanti, Recanati.

 

Sul difficile campo di Senigallia, Faenza si comporta da grande squadra per 28' minuti prima di subire un black out a ridosso del terzo e quarto periodo, che costa il ko. Parte forte il Goldengas che al 6' sull'8-8 mette la freccia volando sul 25-14. Faenza però non molla, anzi, si getta a capofitto nella rimonta trascinata dai canestri di Davolio e Guerci (27 punti in due nei primi venti minuti) e da un'ottima difesa, riuscendo a ribaltare il passivo e ad arrivare all'intervallo sul 42-36. Anche nel terzo periodo i manfredi dettano legge riuscendo a contrastare i tentativi di rimonta dei marchigiani che al 26' si portano sotto di tre punti (49-52) con Carretta che spara la tripla del 49-55.

 

Sul 49-57 a 29', però, Faenza si inceppa spianando la strada a Senigallia che trova con Maddaloni la tripla della parità all'ultimo mini break. L'inerzia è ormai nelle mani del Goldengas, capace di mantenere qualche lunghezza di vantaggio per tutto il quarto,fino a raggiungere la doppia cifra con Gnaccarini che al 36' infila la tripla che sancisce il pesante break di 28-10 per i padroni di casa. Faenza però non molla e in due occasioni si riporta sotto di quattro lunghezze mostrando di credere nella difficile rimonta, ma gli sforzi sono vanificati ancora da Gnaccarini, vero e proprio cecchino ogni volta che incrocia i romagnoli, che a pochi secondi dalla sirena finale piazza il tiro da tre che chiude i conti sull'85-77.

 

Goldengas Senigallia 86
Pallacanestro Faenza 77
(25-19; 36-42, 57-57)

SENIGALLIA: Gnaccarini 23, Pierantoni 6, Maddaloni 22, Penserini 19, Kosanovic, Filippetti, Esposito 14, Monticelli ne., Calcatelli ne., Amici 2. All. Regini.


FAENZA: Pieri, Porcellini 2, Carretta 6, Bastoni 9, Morara ne., Mastella ne., Guerci 24, Nobile 1, Davolio 19, Garofalo 16. All. Bindi.


ARBITRI: Vassallo di Roma - Melchionda di Roma

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -