Basket LegaDue, Forlì-Rimini. Caja: ''Match da giocare con la massima attenzione''

Basket LegaDue, Forlì-Rimini. Caja: ''Match da giocare con la massima attenzione''

Basket LegaDue, Forlì-Rimini. Caja: ''Match da giocare con la massima attenzione''

FORLI' - Forlì-Rimini quindici anni dopo. Cresce l'attesa per la supersfida del PalaCredito (palla due ore 17 con diretta televisiva su SportItalia 2). L'ultimo confronto risale alla serie di finale play-off stagione 1995-1996 che consentì all'allora Libertas 1946, sulle ali della tripla insaccata da Andrea Niccolai all'ultimo secondo di gara3, di agguantare la promozione in A1. Per coach Attilio Caja "sarà una partita più importante per il campanile che per la classifica".

  

Forlì-Rimini, che significato ha questo derby alla terza giornata....

Siamo appena ad inizio campionato, le squadre sono in rodaggio e gli obiettivi ancora da definire. Per questo penso che sarà una partita più importante per il campanile che per la classifica. E' comunque un derby molto sentito e dovremo giocarlo con la massima attenzione.

 

La cosa che vi piace di più del vs avversario e quella che può crearvi difficoltà

Forlì è una squadra atletica e ha degli automatismi oliati, garantiti dalla presenza di quattro elementi, coach Di Lorenzo e tre giocatori, reduci dallo scorso campionato. Credo siano questi i loro elementi cardine ed in particolare l'atletismo potrebbe darci fastidio

 

Il punto di forza degli avversari e il vostro

Come detto, credo che l'atletismo sia il loro punto di forza.  Noi invece puntiamo sulla solidità: in difesa siamo già a buon punto, mentre dobbiamo crescere in attacco.

 

Il giocatore  che vorreste togliere  agli altri e su cui dovrete rompervi più il capo per cercare di limitare perchè lo ritenete la chiave degli avversari

Forlì è una squadra omogenea, senza una vera e propria prima  punta. Gordon è certamente un giocatore interessante e quello con le migliori cifre individuali, ma viene utilizzato con grande equilibrio all'interno del sistema di squadra

 

Che tipo di partita vi aspettate, spettacolare o come da tradizione di un derby più sporca e agonisticamente guerriera

Credo che sarà una partita "sporca" e dura. A questo punto del campionato l'agonismo pesa più della tecnica

 

Al di là della partita di domenica quali sono i vostri obiettivi più immediati e quelli a lunga scadenza

Nell'immediato vogliamo migliorare come squadra ed  individualmente: tutti devono crescere e chi è più avanti contribuire anche alla crescita del gioco d'insieme. Prima riusciremo a fare questo, prima riusciremo a definire i nostri obiettivi

 

Quale sarà la sorpresa più inattesa della stagione della Vs squadra e su cui voi invece già scommettereste? 

Sicuramente la tenuta di quelli che gli altri chiamano "vecchi" e chi io definisco semplicemente "bravi giocatori". Sono certo che dimostreranno di non avere questo tipo di problema.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -