Basket LegaDue, Forlì silura Lorenzo Gordon

Basket LegaDue, Forlì silura Lorenzo Gordon

Lorenzo Gordon (sulla sinistra)

FORLI' - FulgorLibertas, la metamorfosi è completa: il quintetto base che ha esordito nell'ottobre scorso in questa prima LegaDue della storia del club è totalmente differente da quello che domenica si giocherà la permanenza tra i "pro" a Lodi. E' infatti ufficiale il taglio di Lorenzo "Flash" Gordon. Al suo posto è stato ingaggiato Bobby Jones.  Un avvicendamento che ha del clamoroso visto che Gordon era il miglior giocatore della MarcoPolo oltre ad esser in assoluto il primo terminale dei giochi biancorossi.

 

A rompere le uova nel paniere in un equilibrio già minato dal ritardo di alcuni giorni fatto registrare per Natale dal colored, l'ennesima mancanza di rispetto alle consegne (saltato l'allenamento di lunedì) aggravato dalla reazione scomposta davanti all'annuncio della multa per atteggiamento poco professionale, ha fatto saltare il banco. Nel giro di 24 ore Forlì, il direttore tecnico Nicola Alberani nella fattispecie, ha radunato idee e contatti mettendo alla porta Gordon per l'ex Fabi (che nel frattempo ha contrattualizzato Ryan Toolson), Bobby Jones.

 

Ala di 201 centimetri, nato a Compton (Los Angeles) nel 1984, proveniente da Montegranaro, serie A1, Jones è cresciuto nell'Università di Washington (Seattle) dove ha conquistato un titolo della conference Pac-10 e due volte la qualificazione alle Sweet 16 nel torneo nazionale (nel 2005 e nel 2006). Nel 2005 viene selezionato per far parte della rappresentativa statunitense che vince l'oro alle Universiadi di Izmir. Al momento dei draft NBA è scelto alla posizione numero 37 dai Philadelphia 76ers dove chiude la stagione con 2.5 punti di media a partita in 7.7 minuti di impiego medio. Le stagioni successive sono un girovagare tra Denver, Memphis, Houston, Miami e San Antonio. Il ragazzo non sfonda però, per cui si trasferisce in D-League, nei Sioux Falls Skyforce dove risulta uno dei migliori giocatori della lega, con 49 presenze e 16.1 punti, 7.6 rimbalzi e 2.4 assist di media. Nell'estate del 2009 riceve l'invito per partecipare alla Summer League di Las Vegas con i Portland Trail Blazers, e qui viene notato dalla dirigenza di Teramo che riesce a firmarlo. In quella stagione con la formazione abruzzese totalizza 11 punti, 3.6 rimbalzi. Cifre che gli valgono la chiamata della Fabi Shoes Montegranaro. Alla corte di coach Pillastrini però l'avventura si esaurisce poco dopo metà campionato giusto in tempo per prendere al balzo l'offerta di Forlì.

 

Rispetto a "Flash" sarà netto il cambio di registro per Forlì: da un offensivista coi fiocchi, oggettivamente poco mordace sotto il proprio cesto, ad un atleta esplosivo che fa della difesa la propria prima lettera.

 

Bobby Jones si è allenato già oggi e verrà presentato venerdì alle 16:30 nella sede della società forlivese. Esordirà domenica nel match in casa dell'Assigeco Casalpusterlengo-Lodi.

  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Francesco Mazza

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Viste le premesse, direi che i dirigenti Fulgor sono stati ineccepibili!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -