Basket LegaDue, la FulgorLibertas nella tana di Casale Monferrato

Basket LegaDue, la FulgorLibertas nella tana di Casale Monferrato

Basket LegaDue, la FulgorLibertas nella tana di Casale Monferrato

FORLI' - Befana con tanto carbone in vista per la MarcoPoloShop.it? Nel match di giovedì contro la lanciatissima Fastweb Casale Monferrato degli ex Pierich e Masciadri ma anche del molto meno amato Matteo Malaventura, castigatore delle speranze forlivesi nella finale dello scorso anno con la Fortitudo, la FulgorLibertas si presenterà zeppa di dubbi. Il primo è legato a Cody Toppert: la guardia statunitense con nonni teutonici, causa lungaggini burocratiche, non è stato ancora tesserato.

 

Per cui Forlì salirà in Piemonte senza comunitario e un bel vuoto nello spot di "2". Il ragazzo che dopo iniziali dubbi, sta trovando estimatori nella società, in primis in coach Di Lorenzo, dovrebbe però esserci per la fondamentale gara di domenica contro San Severo. Chi sarà sicuramente della partita con la Fastweb è invece il tandem di americani Ryan Wittman-Lorenzo Gordon: mentre il colored ha fatto patire i biancorossi rimandando fino all'ultimo il rientro dagli USA - l'arrivo dell'ala di Saint Louis è dato per certo per mercoledì mattina, giusto il tempo per salire sul pullman - Ryan Wittman giocherà ma con la quasi certezza di essere il prossimo partente di casa Fulgor.

 

La dirigenza MarcoPoloShop.it avrebbe infatti già pronto il sostituto: la combo-guardia Leemire Goldwire, giocatore giramondo (passati in A1 in Grecia) attualmente parcheggiato nella lega di sviluppo Nba, la D-League, tra i Sioux Falls Skyforce dove sta viaggiando a quasi 14 punti di media col 43% da 2 e il 32% dalla lunga. L'arrivo del play-guardia americano aprirebbe scenari per ulteriori rivoluzioni visto che uno tra i due attuali playmaker, Alessandro Piazza e Toto Forray, dovrebbe far le valigie. Ed è quasi scontato che sarebbe capitan Toto, l'eroe della scorsa stagione, appetito da un nugolo di squadre di A Dilettanti. A quel punto sarebbe ulteriore caccia ma ad un'ala italiana o passaportata (come Forray) con ulteriori sorprese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -