Basket Legadue, la Marcopolo cade anche a Scafati

Basket Legadue, la Marcopolo cade anche a Scafati

Basket Legadue, la Marcopolo cade anche a Scafati

FORLI - MarcoPoloShop, altro "giro" altra sconfitta. Pure a Scafati i romagnoli lottano, tengono a lungo in mano la bara del match col giusto piglio ma nel finale devono cedere per 77 a 73. Resta così inviolato il campo dei campani, mentre Forlì (a quota 9 sconfitte consecutive) ringrazia gli stop di San Severo e Reggio Emilia che tengono comunque accesa la speranza di salvezza o, quanto meno, tengono viva la lotta per la penultima piazza.

 

Per la FulgorLibertas che domenica ospiterà la Prima Veroli in quello che sarà il match dell'ultima chiamata, da lodare le prove di Lorenzo Gordon tornato finalmente il "Flash" d'inizio stagione (26 punti, 11 rimbalzi e 32 di valutazione) e di capitan Mitch Poletti (14+9 e 19 di valutazione). Bocciatura senza appelli per il reparto dei piccoli con Nardi e Toppert a referto con 7 e 6 punti (per loro a scusante le non eccelse condizioni fisiche), soprattutto senza appello quanto fatto da Lee Goldwire: appena 2 i punti per il play-guardia statunitense (1 su 10 totale dal campo) in ben 33 minuti di gioco.

 

Più corale la Sunrise, invece, con tutto il quintetto base oltre la doppia cifra: oltre a Radulovic (MVP con con 16 punti) oltre la decina sono andati Levin, Hunter, Davis e Baldassarre. Netto equilibrio nei primi tre quarti con Forlì quasi sempre avanti ma mai oltre i 5/6 punti. Troppo poco per abbattere Scafati che infatti regolarmente ha limato ogni svantaggio compreso il -5 (62-67 al 33') che la FulgorLibertas aveva a fatica raggranellato grazie ad una tripla di Nardi ed ad un cesto di Gordon.

 

Pareggiate le sorti con una bomba di Casini (67-67, 34') per Scafati, arrivata alla fine con più birra nel motore e dimostratasi più brava a chiudere tutti i varchi ai forlivesi, è stata poi tutta discesa. A chiudere il conto Radulovic e Davis, autori nei 4' conclusivi di 4 punti a testa. In virtù dei risultati, quando all'appello mancano dieci turni, la classifica vede Forlì ultima a quota 8 punti, San Severo a 10 (battuta in casa da Udine per 55 a 58) e Reggio Emilia a 12 (sconfitta da Imola per 72-76).

 

PARZIALI - 22-22, 41-46, 54-60
ARBITRI - Materdomini (Grottaglie, TA), Beneduce (Caserta), Giovanrosa (Rocca Priora, RM)
SUNRISE SCAFATI - Levin 14, Radulovic 16, Casini 4, Amoni 2, Hunter 15, Baldassarre 12, Davis 14, Avanzini. N.e.: Cavallaro e Livera. All.: Giulio Griccioli
MARCOPOLOSHOP.IT FULGORLIBERTAS FORLÌ - Topper 6, Goldwire 2, Poletti 14, Borsato 6, Gordon 26, Ranuzzi 6, Nardi 7, Campani 6. N.e.: Zamagni e Ravaioli. All.: Nenad Vucinic
NOTE - Scafati: 2p 23/45 (51.1%),  3p 6/17 (35.3%), liberi 13/18 (72.2%), rimbalzi 30 (4 off, 26 dif); Forlì: 2p 24/48 (50%), 3p 5/19 (26.3%), liberi 10/11 (90.9%), rimbalzi 43 (12 off, 31 dif)

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Francesco Mazza

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    salvezza impossibile...neanche Ray Allen risolverebbe questa pessima situazione,,,dai ragazzi

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -