Basket LegaDue, si chiude il girone d'andata. Impegni casalinghi per le romagnole

Basket LegaDue, si chiude il girone d'andata. Impegni casalinghi per le romagnole

Basket LegaDue, si chiude il girone d'andata. Impegni casalinghi per le romagnole

Ritmi forzati in questa prima settimana del 2011 e così domenica va in scena la terza gara in sette giorni che chiuderà il girone d'andata. Anticipo sabato sera a Verona tra la Tezenis che, oltre ai complimenti, vuole punti e una Sunrise Scafati che è tra le squadre più in forma del momento e lanciata verso l'alto sulle ali di un super Hunter e della novità Baldassarre. Impegni casalinghi per le romagnole: Forlì contro San Sever, Rimini contro Udine e Imola contro Casale Monferrato

 

Domenica si parte alle 17 con la diretta di Sportitalia2 da Faenza (telecronista Michele Gazzetti , commento tecnico di Pippo Faina) con una delle partite più attese del programma. L'Aget Imola, fresca di un poker di vittorie che ne ha rilanciato le ambizioni di play off, riceve la visita della Fastweb Casale Monferrato, terza forza del campionato che vuole continuare l'inseguimento a Venezia e Udine. Lo spessore tecnico ed emotivo della gara è garantito: pensate allo scontro tra Ebi (34 punti, con schiacciata vincente finale contro l'Assigeco nella gara della Befana, più 15 rimbalzi) e Fantoni, forse l'unico pivot italiano che atleticamente può arginarlo, o a quello tra il cannoniere ogni epoca di Legadue Whiting e Hickman, uno dei migliori USA dell'anno, ma anche altri interpreti come Prato, Bruttini, Malaventura, Pierich e gli altri che rendono questa sfida un piatto forte della giornata. Poi, alle 18.15, un'altra serie di partite interessanti. Da Rimini dove l'Immobiliare Spiga, vuole continuare a reagire allo choc della partenza di Scarone ma di fronte avrà la Snaidero Udine seconda forza in classifica. Pensate anche qui a che duello potrà essere quello tra il talentuosissimo Roderick e JJ Williams, mastino e difensore number one di Legadue, mentre tra Vukcevic ed Harrison sarà duello di pistoleri e tra Filloy e Dordei di guerrieri duri a morire. Altro match  che ha contorni di sicuro interesse è tra la Prima Veroli e la Trenkwalder Reggio Emilia, reduci da due vittorie fondamentali (in trasferta a Pistoia i ciociari, in casa, rimontando, gli emiliani) e in caccia di conferme: la squadra laziale ha dato fiducia a Cavina che è uscito dal tunnel con una prestazione convincente dei suoi, affidandosi alle gerarchie di Penn, Jackson e Brkic, quella di Frates, alla sua terza gara sulla panchina reggiana, ha iniziato alcuni aggiustamenti (Smith play, Fultz sesto uomo di lusso) e ora inserisce Ostlers, un lungo tiratore ed intimidatore, esperto di Legadue. Fileni BPA Jesi-Tuscany Pistoia è un crocevia importante per entrambe: la squadra di Cioppi deve spezzare la catena di sei ko consecutivi, che non si è interrotta neanche con l'arrivo di Tusek, quella di Moretti ritrovare la verve di fine 2010 dopo due ko in questo avvio di anno nuovo. Così come Naturhouse Ferrara-Assigeco BPL è atteso come appuntamento vibrante. Gli estensi di Martelossi, dopo la doccia fredda di Udine, vogliono un successo per alimentare la speranza play-off, la squadra di Calvani che inserisce Ezugwu a rinforzarsi in area, vuole evitare di cadere nel calderone della lotta salvezza. Dove invece  si gioca un vero e proprio spareggio tra MarcoPoloShop.it Forlì e Mazzeo San Severo: la formazione di Di Lorenzo ha appena fatto la rivoluzione con l'arrivo del play USA Goldwire e della guardia comunitaria Topper al posto del duo Wittman-Licartovsky, quella di Bartocci anche contro Rimini ha confermato di essere ancora viva e di aver recuperato il miglior Dickens. Gran finale, alle 20.30 in diretta su Rai Sport 1, con telecronaca di Franco Lauro e commento tecnico di Stefano Michelini,  l'assalto della matricola-rivelazione Sigma Barcellona all'Umana Venezia, comunque già regina del girone d'andata. Pensate a che duello atomico sarà tra Crispin e Clark, a suon di triple, o tra Hicks e Young, con Pancotto che può contare anche sull'importante recupero di Achara e sul duo Ghiacci-Bucci che da solidità in difesa e in attacco. Ma Mazzon ha un gruppo che fin qui non ha mostrato crepe, un'altra stella come Slay e soldatini preziosi come Meini, Maestrello e gli altri che si stanno dimostrando complementi funzionali e vincenti. Il tutto nel calore passionale e colorato del PalaAlberti, come sempre straesaurito. Da vivere attimo per attimo.

 

SABATO 8 GENNAIO ORE 20.45

TEZENIS VERONA-SUNRISE SCAFATI (Provini, Bartoli E., Gagliardi)

 

DOMENICA 9 GENNAIO ORE 17 DIRETTA SPORTITALIA 2

AGET IMOLA-FASTWEB CASALE MONFERRATO (Caroti, Moretti, Conti)

 

DOMENICA 9 GENNAIO ORE 18.15 DIRETTA SPORTUBE.TV

FILENI BPA JESI-TUSCANY PISTOIA (Pancotto, Castelluccio, Paronelli)

NATURHOUSE FERRARA-ASSIGECO BPL CASALPUSTERLENGO (Pasetto, Ciaglia, Quarta)

IMMOBILIARE SPIGA RIMINI-SNAIDERO UDINE (Materdomini, Di Toro, Baldini)

MARCOPOLOSHOP.IT FORLI'-MAZZEO SAN SEVERO (Perretti, Federici, Giovanrosa)

PRIMA VEROLI-TRENKWALDER REGGIO EMILIA C/O Palasport di Frosinone (Di Modica, Ciano, Ranaudo)

 

DOMENICA 9 GENNAIO ORE 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1

SIGMA BARCELLONA-UMANA VENEZIA (Ursi, Calbucci, Beenduce)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -