Basket, si ferma la striscia vincente dell'Acmar Ravenna

Basket, si ferma la striscia vincente dell'Acmar Ravenna

Basket, si ferma la striscia vincente dell'Acmar Ravenna

RAVENNA - Si ferma a quota sette la striscia vincente dell'Acmar Ravenna, ora terza in classifica a due punti da Santarcangelo e Marostica. Sul campo di Pordenone, la formazione di Ciocca regala malamente i primi 20' di gara, finendo sotto anche di 22 lunghezze (41-19), prima di rimontare con una esaltante seconda metà di gara ed arrivare al pareggio al 37'. Dopo due minuti di grande equilibrio, Ravenna finisce però beffata nella roulette dei tiri liberi negli ultimi 30".

 

Al 2/2 con cui Pigato sblocca la parità (66-64) a 24" dalla fine, Carrichiello replica con un solo libero a bersaglio; Fanchini dall'altra parte fa 1/2 (67-65), ma Gonzo cattura il rimbalzo d'attacco, cede al giovane Ughi e, di fatto, regala due punti preziosissimi alla Cgn. Per Ravenna, prossimo appuntamento casalingo domenica 6 febbraio 2011, contro la MeCart Cavriago.

 

Cgn Pordenone - Acmar Ravenna 69-65 (25-15, 47-27, 57-51)
Pordenone: Muner, Ughi 4, Galli, Pigato 15, Fanchini 11, Fantinato 6, Ogrisek 3, Somvi 3, Dacic 8, Gonzo 19. All.Drvaric
Ravenna: Morigi ne, Poluzzi, Carrichiello 9, Davolio 10, Albertini 3, Pappalardo 12, Maioli 6, Sanlorenzo 12, Quartieri 13. All.Ciocca

Note: T2: Pn 18/39, Ra 17/33; T3: Pn 6/17, Ra 5/22; Tl: Pn 15/23, Ra 16/26.
Spettatori: 800

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -