Bassa Romagna, quattro comuni fanno festa

Bassa Romagna, quattro comuni fanno festa

A distanza di poche settimane, ancora una volta la Bassa Romagna si pone all'attenzione del panorama editoriale locale e nazionale grazie a Discanti Editore. Infatti, dopo aver dato vita alla fine di ottobre a "Il canto della parola", la seconda edizione del festival dell'editoria indipendente, la piccola ma attivissima casa editrice di Bagnacavallo organizza anche la seconda edizione del "Discantinfesta". Dal 2 al 7 dicembre a Bagnara di Romagna, Massa Lombarda, Bagnacavallo e Fusignano, Discanti Editore presenterà pubblicamente  le proprie novità editoriali, e non solo, attraverso un cartellone che si articolerà tra maratona di lettura, incontri con gli autori, musica, cinema e serate conviviali

 

Si parte a Bagnara di Romagna, Sala del Consiglio (Rocca) mercoledì 2 dicembre, ore 21, con la Maratona di lettura su testi di Achille Campanile (1900-1977). «Piero, Pippo e Peppe pappano con Peppa» è una rilettura esilarante e rilassante del maestro dell'umorismo italiano, a cinquant'anni dall'uscita del romanzo Il povero Piero. Partecipano alla serata una ventina di lettori volontari e volenterosi.

 

Massa Lombarda, Sala del Carmine, giovedì 3 dicembre, ore 21, prenderà vita un Omaggio a Nino Rota (1911-1979). Dai ballabili del Gattopardo alla passerella di Otto e mezzo, dal tema del Padrino alla Dolce vita, da Rocco e i suoi fratelli all'immancabile Amarcord, alcune tra le colonne sonore più note della storia del cinema, riscritte per pianoforte solo ed eseguite dal pianista Alessandro Guidi.

 

Venerdì 4 dicembre e sabato 5 dicembre a Bagnacavallo, Sala del Centro Culturale Le Cappuccine, si svolgerà unlaboratorio di scrittura creativa per imparare a creare un testo letterario, dal racconto al romanzo, o una semplice lettera. Il laboratorio è condotto da Paola Amadesi, romanziere storico, traduttore, studiosa di storia partenopea.

 

Negli stessi giorni, sempre a Bagnacavallo altri due appuntamenti. Al Ristorante La Sbottona venerdì 4 dicembre, ore 21Ita(g)liani a tavola: una cena a tema, con portate delle tradizioni regionali italiane. Tra un piatto e l'altro, verrà presentato Ho famiglia, racconti sul tema italico del «tengo famiglia». Partecipano alla cena gli autori Nello Agusani, Lucia Baldini e Mirella Santamato. Quota di partecipazione (cena+libro) € 35 bevande incluse, prenotazione obbligatoria al ristorante, tel. 0545 934500.

Sabato 5 dicembre, ore 21.15, invece, il Corridoio del convento di San Francesco ospiterà la proiezione de "Il nastro bianco", film drammatico/guerra (2009) di Michael Haneke, Palma d'oro al festival di Cannes 2009. Introduce il film Gianni Gozzoli. Biglietto d'ingresso: intero € 4,50 / ridotto € 3,50.

 

Massa Lombarda, Centro culturale Venturini, domenica 6 dicembre, ore 17, nel novantesimo compleanno virtuale del grande Gianni Brera (1919-1992) una sua frase acuta ispira alcune storie, raccontate dai loro autori. Storie (narrazioni inedite sul tema dell'«italiano e l'altro») che hanno vinto l'edizione 2009 del concorso letterarioIta(g)liani 2009. All'incontro intervengono anche lo scrittore algerino Tahar Lamrie e Paolo Brera, figlio di Gianni

 

E sempre al Centro culturale Venturini di Massa Lombarda, domenica 6 dicembre, ore 18.30 Costanza Alpina presenterà il suo Niente di personale contro Mara Carfagna, upamphlet acuto e pungente, scritto da una donna non contro una donna ma contro la svendita televisiva della femminilità. Contro l'elevazione della «soubrettitudine» a modello politico e sociale.

 

L'edizione 2009 di "Discantinfesta" si chiude a Fusignano, Circolo Brainstorm, lunedì 7 dicembre, ore 21.30, con il "Concerto in LA(icità)", un recital di canzoni e letture per la presentazione del libro di Michele Antonellini La «questione» dell'otto per mille. Con il Quartetto dei canti minimi (Bruno Amore sax, Maurizio Sangiorgichitarra, Mauro Riccipetitoni basso, Michele Antonellini voce e voce narrante). È possibile cenare, dalle 19 alle 21.30: info 0545 50012, 329 0053157. L'ingresso al concerto è ad offerta libera.

 

 

Discantinfesta è un'iniziativa di Discanti editore e Associazione culturale Controsenso in collaborazione con i Comuni di Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Fusignano, Massa Lombarda, con il patrocinio della Provincia di Ravenna e il sostegno di BCC Credito Cooperativo Ravennate e Imolese.

 

Tutti gli appuntamenti, dove non diversamente specificato, sono ad ingresso gratuito.

 

Per informazioni: Discanti Editore tel. 0545 63002  https://www.discantinfesta.it/

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -