Basta meno di un secondo per innamorarsi

Basta meno di un secondo per innamorarsi

Basta meno di un secondo per innamorarsi

Un senso di euforia, che non si allontana tanto da quello che in molti chiamano 'colpo di fulmine'. Secondo la studio della Syracuse University (New York), il cervello impiega un quinto di secondo per provocare la sensazione dell'innamoramento. In questo caso si attivano 12 zone distinte nella materia grigia dell'uomo che stimolano la produzione di sostanze chimiche che combinate causano una forte sensazione di euforia.

 

La ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Journal of Sexual Medicine, dimostra come in meno di un secondo il cervello venga 'invaso' da sostanze euforizzanti come la dopamina, l'adrenalina e l'ormai celebre ossitocina. Inoltre è stato verificato in concomitanza un aumento nel sangue di Ngf (fattore di crescita nervoso). Quindi l'innamoramento è tutta una questione di cervello, poi il cuore ci batte forte, ma l'input è una reazione velocissima che scatta in testa.

 

 

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di giamp
    giamp

    E' il tipo di innamoramento che , comunque vada in seguito, si ricorda per tutta la vita con piacere. Altri tipi di innamoramento sono solo compromessi tra persone diverse.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -