Battisti, il governo brasiliano firma il permesso di soggiorno

Battisti, il governo brasiliano firma il permesso di soggiorno

ROMA - Il governo brasiliano ha concesso a Cesare Battisti il permesso di soggiorno a tempo indefinito. L'autorizzazione all'ex militante della lotta armata di estrema sinistra condannato per omicidi commessi negli anni 70 a restare in Brasile è stata concessa con 14 voti favorevoli e 2 contrari, con un astenuto e tre assenti. Immediata la reazione del ministro della Difesa Ignazio La Russa, che ha ipotizzato che i militari italiani possano non partecipare alle gare militari di atletica.

 

Le competizioni sono previste a Rio de Janeiro per luglio: "Nei prossimi giorni parlerò col presidente del Consiglio per verificare l'opportunità o meno della partecipazione dei militari italiani ai giochi militari di atletica previsti a Rio''

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -