Battisti, l'Ue: ''Venga estradato in Italia''

Battisti, l'Ue: ''Venga estradato in Italia''

Battisti, l'Ue: ''Venga estradato in Italia''

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione nella quale chiede al Brasile di estradare in Italia Cesare Battisti, riconosciuto colpevole di quattro omicidi e condannato all'ergastolo in via definitiva.Il voto dell'Assemblea di Strasburgo è giunto al termine di un dibattito a tratti polemico, con interventi in particolar modo di eurodeputati italiani, favorevoli alla risoluzione, e portoghesi, contrari. I voti favorevoli sono stati 83. C'è stato un voto contrario e due astenuti.

 

Il commissario europeo Stefan Fule, intervenuto a nome dell'Esecutivo comunitario, ha sottolineato che la Commissione non ha modo d'intervenire in questa vicenda. Al dibattito e al voto hanno assistito alcuni familiari delle vittime di Cesare Battisti. Con l'atto ufficiale dell'approvazione della risoluzione "il Parlamento europeo ribadisce che i principi della giustizia non sono negoziabili per i cittadini europei".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -