Bellaria: boxe, medaglia d'oro per Luca Vasini Mazzoli

Bellaria: boxe, medaglia d'oro per Luca Vasini Mazzoli

BELLARIA - Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 febbraio al Palazzo del Turismo di Riccione si sono svolti i Campionati Italiani esordienti di boxe. La manifestazione prevedeva incontri di schoolboys (12-14 anni), cadetti (15-16) e juniores (17-18).

 

Tra i 100 atleti iscritti al torneo il cadetto Bellariese Vasini-Mazzoli Luca ha stupito ed incantato il pubblico. Il nostro atleta, dopo aver vinto ai punti prima con il Campano e poi con il Siciliano, ha strappato la Medaglia d'Oro in finale al pugile veneto mettendolo fuori combattimento alla II ripresa (K.O).

 

E' stata quindi di buon auspicio l'esibizione del nostro giovane concittadino lo scorso 13 febbraio presso il Palazzo del Turismo di Bellaria, dove Vasini-Mazzoli era uscito trionfante dalla serie di incontri, con grande successo di pubblico, promossi da Ring Side, la stessa Associazione Pugilistica che ne segue da vicino allenamenti e progressi.

 

Il tecnico Gian Maria Morelli così parla del suo giovane allievo: "Luca è un ragazzo che ha del talento... Inizia a venire in palestra nel luglio del 2009 condotto da alcuni amici. Oltre che per l'aspetto, Luca si discosta dallo stereotipo di pugile anche per il carattere e la mentalità. Dopo poche settimane però, noto che aveva in sé qualcosa di prezioso per un pugile: dedizione, modestia e coraggio. Queste caratteristiche mi spingono ad incominciare un lavoro serio e costante fatto di allenamenti quotidiani."

Questo weekend finalmente è arrivato il momento, "Luca Vasini Mazzoli ha potuto mettersi alla prova e sul ring di Riccione ha vinto di misura su tutti i suoi avversari conquistando la Medaglia d'Oro e il titolo di Campione Italiano cadetti esordienti. Davvero tanti complimenti Luca, questo è un grande inizio, ora si va avanti!"

 

Il direttore sportivo dell'Associazione Pugilistica Daniel Scarpellini: "Il lavoro svolto nella palestra di Rimini è stato ottimo e i risultati lo confermano. Dopo le vittorie di Mazzoli e le potenzialità mostrate da tutti gli altri ragazzi della palestra, la voglia di continuare aumenta con ancora più entusiasmo, e con una sana volontà di crescere e vincere. Avanti così!"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -