Bellaria: "Incontri di Mare 2009" con un insolito Cappuccetto Rosso

Bellaria: "Incontri di Mare 2009" con un insolito Cappuccetto Rosso

BELLARIA - Nel ricco cartellone di "Incontri di Mare" - la rassegna di eventi dedicati alla cultura del mare, organizzata dall'Assessorato al Turismo della Regione Emilia-Romagna, nell'ambito del progetto interregionale "Itinerari nella cultura, storia, tradizioni, paesaggi del mare e delle miniere di mare" - ampio spazio è dedicato all'intrattenimento rivolto ai più piccoli con laboratori creativi, animazioni, giochi e spettacoli, tutti "al sapore di mare".

 

Questo capita anche per l'indimenticabile Cappuccetto Rosso, in cartellone a Bellaria, che avrà un abbigliamento a tema con la manifestazione e se la vedrà con un lupo insolito per la favola così come la si conosce: un lupo di mare. 

 

Il Teatro Distracci di Cesena infatti porta in scena, martedì 28 luglio alle ore 21.15, a Bellaria nel parco del Comune, "Cappuccetto Rosso e il lupo di mare". Si tratta di uno spettacolo per bambini con pupazzi e attori  ambientato in spiaggia.

 

È estate. Il sole scotta. La spiaggia è affollata. Rossella, che sta nuotando con costumino rosso, viene chiamata al telefono dalla nonna. Deve portarle la crema per il sole, altrimenti poverina si brucia. Così Rossella deve attraversare... il Bosco di Ombrelloni. Ma il lupo è in agguato. Si è travestito da bagnino.

Rossella non lo riconosce come lupo. Per lei è Gino bagnino e le sta pure simpatico.

 

Così, quando il lupo finto bagnino comincia a cacciarsi nei guai per arrivare prima dalla nonna, mangiarsela e poi aspettare la bimba, Rossella lo aiuta. Poi, anche il lupo aiuterà Rossella. Lei lo fa per simpatia e perché lo crede una brava persona, lui perché vuole mangiarsela.

 

Il lupo finirà in mezzo ai pesci, sbattuto sul fondo del mare da un'onda che ce l'ha con lui. Poi sarà pescato dalla motonave di Romagna. Affronterà un pirata. Naufragherà sull'Isola dei Lupi...

Che giornata faticosa... E tutto per mangiarsi una bambina. Tutto perché un lupo è un lupo e deve avere fame. E se questa fame passasse, davanti a un'amicizia?

 

Per informazioni: Iat di Bellaria telefono 0541 343808 www.incontridimare.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -