Bellaria, l'assessore Frisoni: "Non voglio fare Robin Hood"

Bellaria, l'assessore Frisoni: "Non voglio fare Robin Hood"

BELLARIA - "Non intendo essere ne Robin Hood, nè il principe Giovanni, nè tanto meno il "Brunetta" della situazione, ma semplicemente quello che utilizza al meglio le risorse pubbliche ed è scrupoloso ed attento nell'utilizzo dei soldi dei contribuenti". Interviene così l'assessore alla sanità e ai servizi sociale del Comune di Bellaria Igea Marina Gino Frisoni in merito a quanto apparso oggi sulla stampa locale circa l'incontro tenutosi ieri mattina, nella sede comunale, per definire gli ultimi dettagli circa un'iniziativa rivolta agli anziani e fortemente richiesta e sottoscritta da tutte le Organizzazioni Sindacali Pensionati.

 

"Prima di tutto ci tengo a precisare che per l'Amministrazione Comunale non esistono pensionati di un Sindacato o dell'altro ma semplicemente sindacati che rappresentano i Pensionati e basta.

La  programmazione per la  pulizia delle aree esterne alle scuole, e ci tengo a sottolineare esterne, che abbiamo proposto, è di tipo sperimentale spalmata su quattro mesi ed è tesa a rivedere alcune ‘storture' che si sono verificate ed incancrenite nel corso di questi anni su quel tipo di servizio reso proprio dai pensionati, in particolare gli stessi svolgevano servizi "impropri", che non erano oggetto della convenzione e non erano in linea con le attività a loro richieste né con lo spirito dell'accordo .

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da questa nuova programmazione non ne saranno compromesse certamente le scuole, in quanto con le ore proposte agli anziani gli stessi potranno assicurare un ottimo lavoro e un perfetto servizio a tutela degli studenti, dall'altro si liberano risorse per allargare gli interventi di carattere sociale a favore della popolazione anziana del nostro territorio, interventi invocati da tutti, compresi quelli che oggi protestano sulla stampa".     

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -