Bellaria, manda all'ospedale due carabinieri. In manette un 23enne

Bellaria, manda all'ospedale due carabinieri. In manette un 23enne

Bellaria, manda all'ospedale due carabinieri. In manette un 23enne

BELLARIA - Durante un semplice controllo dei Carabinieri ha reagito sia in strada che in caserma con calci e pugni. Un macedone di 23 anni, domiciliato a Torre Pedrera, è stato arrestato con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni volontarie continuate. Lo straniero, al fine di sottrarsi all'identificazione, si è dato alla fuga in via Ravenna ed una volta raggiunto, ha aggredito gli uomini dell'Arma.

 

L'uomo condotto con non poca difficolta' presso gli uffici del comando stazione ha continuato nel suo comportamento minaccioso e violento nei confronti dei militari, scagliandosi  contro di loro con calci e pugni. Per due di loro si è sono rese necessarie le cure dei sanitari per traumi e contusioni agli arti inferiori guaribili in otto giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -