Bellaria: Provincia ed artigiani in sintonia sulle nuove aree produttive

Bellaria: Provincia ed artigiani in sintonia sulle nuove aree produttive

BELLARIA - Provincia ed associazioni degli artigiani sono tornate a confrontarsi oggi, nel corso di un incontro voluto dal presidente Ferdinando Fabbri, sul tema dell'ampliamento delle aree produttive a Bellaria Igea Marina.

 

Il presidente ha riaffermato la linea sin qui seguita dall'amministrazione provinciale, ossia che a fronte di un fabbisogno reale, di richieste motivate e circostanziate da parte degli operatori artigiani l'ente di Corso d'Augusto è pronto a non lasciar cadere la questione ed a fare la sua parte perché sia individuata una soluzione condivisa.

 

Fabbri ha tuttavia ribadito che la sede per trovare un punto di convergenza è quella comunale e l'occasione il nuovo PSC di Bellaria Igea Marina.

 

Se gli artigiani bellariesi avanzeranno una osservazione realistica e dettagliata, sarà infatti lo strumento di pianificazione urbanistica locale a doverne tener conto.

 

CNA e Confartigianato, presenti all'incontro con i loro dirigenti comunali e provinciali, hanno apprezzato e valutato positivamente l'impostazione della Provincia, constatando una unitaria volontà d'intenti.   

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -