Bellaria: saccheggiano gli abiti della Caritas, cinque in manette

Bellaria: saccheggiano gli abiti della Caritas, cinque in manette

BELLARIA - Sono stati sorpresi dai Carabinieri in via Costa mentre si impossessavano illecitamente dei vestiti destinati alla Caritas contenuti negli appositi cassonetti. Cinque nomadi, tra cui due donne, tra i 27 ed i 48 anni, in Italia senza fissa dimora, sono stati arrestati giovedì mattina con l'accusa di furto aggravato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In passato la Caritas diocesana aveva presentato un esposto, segnalando il saccheggio di vestiti destinati ai bisognosi. Una segnalazione era stata effettuata anche dal Movimento popolare latino americano, che aveva proposto di istituire delle ronde a difesa dei punti di raccolta.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Sì, una cosa ti sfugge: nel 99% dei casi i nomadi hanno più soldi di me e te messi assieme. Hanno camper da 250mila euro, sono pieni dalla testa ai piedi di oro e argento. Sono nomadi per scelta di vita, non per bisogno.

  • Avatar anonimo di Gloria
    Gloria

    "In passato la Caritas diocesana aveva presentato un esposto, segnalando il saccheggio di vestiti destinati ai bisognosi" Forse non mi è chiara una cosa: questi nomadi non sono forse bisognosi?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -