Bellaria, solidarietà a favore della Nuova Famiglia

Bellaria, solidarietà a favore della Nuova Famiglia

BELLARIA - Nel tardo pomeriggio del 12 gennaio scorso un grave incidente ha colpito lo stabile di Cesenatico della Fondazione "La Nuova Famiglia", procurando un danno di oltre 100.000 euro.

 

Le fiamme hanno così pesantemente danneggiato la sede di una delle più importanti "ONLUS" impegnate nel sociale sul territorio locale, di cui il Comune di Bellaria Igea Marina è socio così come l'Amministrazione di Cesenatico e la Diocesi di Cesena Sarsina.

"La Nuova Famiglia" porta avanti un'opera intensa ed appassionata a sostegno dei giovani diversamente abili fornendo in primo luogo un centro di terapia occupazionale e ricreativa, basata soprattutto su lavori di artigianato eseguiti con la ceramica.

Inoltre, i genitori dei ragazzi che vengono accolti sono soci e parte integrante dell'organizzazione, condividendo in prima persona il progetto affinchè, quando non saranno più in grado di assicurare adeguata assistenza ai figli, questi possano trovare ospitalità stabile in un ambiente già familiare.

 

"La Nuova Famiglia" svolge quindi un lavoro fondamentale di assistenza ed integrazione sociale a favore dei diversamente abili. Un'esperienza che getta le sue radici proprio a Bellaria Igea Marina, poiché nata per dare risposta ai bisogni di una nostra giovane concittadina. Un progetto e un destino, quello dell'Associazione, legato a doppio filo col tessuto sociale cittadino, come testimoniano i 5-6 ragazzi di Bellaria Igea Marina che vi trovano regolarmente accoglienza.

 

Attualmente "La Nuova Famiglia" ha trovato ospitalità presso i locali della Parrocchia  di Santa Maria Goretti.

La ristrutturazione dell'immobile danneggiato si avvarrà, in parte, dell'assicurazione, ma ovviamente per rimetterlo completamente in sesto e restituirlo integralmente alla sua grande opera di aiuto ed assistenza ai ragazzi disabili serve la solidarietà di tutta la cittadinanza.

 

 

Per questo, è aperta una sottoscrizione per effettuare una donazione:

 

C/C N^ IT74 U031 2724 0000 0000 0001 006

 

Sul sito www.lanuovafamiglia.org è inoltre disponibile un elenco degli oggetti, attrezzature e materiali vari (anche molto semplici, come colori, fogli e cancelleria assortita) andati distrutti e di cui la struttura necessita.

 

Chiunque voglia avere ulteriori informazioni e offrire il proprio aiuto può mettersi in contatto con i numeri:

Tel. e fax. 0547.75789

Cell. 393.9174018

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -