Bellaria, sorpreso mentre recupera 'maria' dal cespuglio: arrestato

Bellaria, sorpreso mentre recupera 'maria' dal cespuglio: arrestato

Bellaria, sorpreso mentre recupera 'maria' dal cespuglio: arrestato

BELLARIA - E' stato sorpreso da una pattuglia dei Carabinieri mentre stava recuperando da un cespuglio un involucro in cellophane contenente 85 grammi di marijuana. Un albanese di 29 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato nella tarda serata di sabato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. L'extracomunitario è stato arrestato nel corso di una serie di controlli, intensificati nelle ultime ore dopo gli spari e l'accoltellamento in via Gialo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il sanguinoso episodio verificatosi venerdì sono stati arrestati tre albanesi. Il giovane arrestato per spaccio sarà processato per direttissima lunedì mattina al tribunale di Rimini. Un altro albanese di 32 anni, residente a Cattolica, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato in esecuzione ad un ordine di carcerazione firmato dal tribunale di Bologna venerdì scorso per detenzione ai fini di spaccio di droga. Ora è in carcere al "Casetti" di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -