Bellaria: spedizione punitiva, pestato un pescatore

Bellaria: spedizione punitiva, pestato un pescatore

BELLARIA - Si è presentato nel cuore della notte di sabato alla caserma dei Carabinieri con il viso tumefatto. Un pescatore quarantenne, da tempo domiciliato a Bellaria ma residente a Parma, è stato vittima di una spedizione puniva. Secondo quanto ricostruito dal malcapitato, tra l'altro già noto alle forze dell'ordine, a riempirlo di calci e pugni è stato un gruppetto di meridionali. Trasportato al pronto soccorso, i medici gli hanno riscontrato la rottura del naso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prognosi parla di oltre venti giorni. Subito sono scattate le indagini degli uomini dell'Arma. Utili potranno tornare le immagini di videosorveglianza dell'area dove si è verificato il pestaggio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -